Inzaghi:"Importante non subire gol"

I biancocelesti devono rimontare lo 0-1 di Bucarest: "Dovremo essere molto lucidi, dovremo fare una partita aggressiva"

  • A
  • A
  • A

La sua Lazio deve rimontare lo 0-1 di Bucarest, ma Simone Inzaghi predica pazienza per non fallire gli ottavi di Europa League. "Dovremo essere molto lucidi, dovremo fare una partita aggressiva ma nello stesso tempo non dobbiamo subire gol. Per farlo c'è sempre tempo - ha spiegato - La Steaua è una squadra molto organizzata, non ha pensato solo a difendersi, ci ha attaccato alto, ha giocatori di qualità, dovremo stare molto attenti".

Inzaghi non vuole dare nessun vantaggio ai rivali e sulla formazione rimane molto abbottonato. "Può essere la partita di tutti i giocatori. Ho in testa qualcosa, ma nulla di ufficiale, ci siamo già passati in queste partite infrasettimanali - ha dichiarato -. Ieri abbiamo avuto un allenamento intenso per chi non ha giocato, ci vediamo oggi pomeriggio con la rosa, devo valutare. Può essere la partita di Anderson, di Immobile, Caicedo e Nani. Non so chi giocherà dall'inizio. Ho delle idee, vedremo dopo i prossimi due allenamenti".

Il tecnico invita i suoi ad avere pazienza. "Sappiamo che il risultato dell'andata ci penalizza, dobbiamo fare una partita aggressiva, sapendo che il gol lo possiamo trovare sempre. A parte a Bucarest abbiamo sempre segnato. Non dobbiamo prendere gol, perché 3 gol si possono anche fare, ma sono tanti. Dobbiamo ragionare in campo".

La Steaua avrà il sostegno di 10mila tifosi. "Sappiamo che i tifosi romeni saranno più di 10mila. Speriamo che anche i nostri tifosi, così come hanno fatto in questi anni, ci possano stare vicino e farsi sentire più di quelli della Steaua".

Rispetto a poche settimane fa la Lazio fa molta più fatica a segnare. Inzaghi non se ne preoccupa. "Sono tranquillissimo e sereno. La squadra a Bucarest mi ha soddisfatto, quando si crea tanto il gol alla fine arriva. Poi ci sono magari delle partite stregate. Ma se la squadra rimane lucida ricominceremo a segnare tanto".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments