Europa League: avanti Zenit e Marsiglia. Fuori Ajax e Fenerbahce

Dopo la sconfitta dell'andata, i lancieri vanno ko anche sul campo del Rosenborg 3-2. Il Vardar elimina i turchi

Foto Ansa

Missione compiuta per lo Zenit di Mancini, che riesce a ribaltare lo 0-1 dell'andata battendo 2-0 l'Utrecht al ritorno dopo i tempi supplementari, grazie a una doppietta di Kokorin. Passano alla fase a gironi anche Marsiglia, Everton e Athletic Bilbao. Clamorosa eliminazione per l'Ajax, che dopo lo 0-1 casalingo, perde 3-2 sul campo del Rosenborg; fuori anche il Fenerbahce, sconfitto 2-1 dal Vardar.

Accedono alla fase a gironi, vincendo anche la gara di ritorno, il Marsiglia, 3-0 al Domzale, l'Athletic Bilbao, 1-0 al Panathinaikos, il Salisburgo, 4-0 al Viitorul e il Braga, 3-2 contro l'Hafnarfjordur. Si qualifica anche l'Everton, che dopo la vittoria per 2-0 nell'andata, pareggia sul campo dell'Hajduk Spalato 1-1. Passano il turno anche i serbi del Partizan, che dopo lo 0-0 della sfida d'andata, vincono 4-0 sul campo del Videoton; stessa sorte anche per gli ucraini della Dinamo Kiev, che, dopo il pareggio dell'andata, battono 3-1 i portoghesi del Maritimo. Ribalta la sconfitta per 3-2 dell'andata la Stella Rossa, che si qualifica alla fase a gironi grazie alla vittoria per 2-1 nel match di ritorno contro i russi del Krasnodar. Non riesce, invece, a qualificarsi alla fase a gironi l'Ajax, che dopo la sconfitta dell'andata, perde 3-2 sul campo del Rosenborg. Eliminato anche il Fenerbahce, sconfitto anche nel match di ritorno 2-1 dal Vardar e il Club Brugge, che dopo lo 0-0 della sfida d'andata, perde 3-0 sul campo dell'AEK, che si qualifica ai gironi.

TAGS:
Calcio
Europa league
Playoff

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X