Roma, la delusione di Di Francesco: "Non ho avuto le risposte che volevo"

Il tecnico giallorosso dopo la sconfitta in Champions contro il Viktoria Plzen: "Siamo in un momento di difficoltà"

  • A
  • A
  • A

Serviva una prestazione positiva per dare un calcio alla crisi, è arrivata un'altra sconfitta, sia pure indolore, contro il Viktoria Plzen. Eusebio Di Francesco non è contento, e ci mancherebbe pure. E non le manda a dire alla sua Roma, finita di nuovo ko: "Queste partite servono per fare determinate riflessioni, anche a livello personale. Non ho avuto le risposte che avrei voluto, siamo partiti bene con un ottimo possesso palla, ma ogni volta che sono ripartiti ci hanno messo in difficoltà, e una squadra come la Roma non se lo può permettere, anche se loro vivevano questa partita come un'ultima spiaggia".

Di Francesco spiega ancora: "Non so se sia in un momento di difficoltà generale, ma l'ho intravisto anche io, il fatto di concedere troppo, di non difendere sempre e con continuità. Questo ha permesso a loro di avere la meglio in molti contrasti". Ora per il tecnico giallorosso, comunque confermato dalla società, sarà importantissima se non decisiva la gara di campionato contro il Genoa.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments