MILAN

Milan, Leao: "Scontenti del pareggio, dobbiamo essere più cattivi"

L'attaccante rossonero a Prime dopo la gara di Dortmund: "Ora andiamo a Parigi per vincere"

  • A
  • A
  • A
Milan, Leao: "Scontenti del pareggio, dobbiamo essere più cattivi" - foto 1
© Getty Images

"Se siamo contenti del pareggio? Assolutamente no". Rafa Leao non nasconde la delusione per il pareggio di Dortmund contro il Borussia nella seconda uscita del Milan in Champions League. "Anche contro il Newcastle abbiamo controllato la partita, creato occasioni, ma non abbiamo segnato. Oggi abbiamo controllato e creato tante occasioni, in questo ambiente. Per quello che abbiamo fatto dovevamo uscire con i tre punti - ha detto l'attaccante rossonero a Prime nel dopo gara - Sono felice per la squadra, ma deluso per il risultato. Dobbiamo imparare da queste partite e pensare alla prossima: dobbiamo essere più cattivi".
 

Vedi anche Champions League: il Milan spreca ancora, è 0-0 a Dortmund Champions League Champions League: il Milan spreca ancora, è 0-0 a Dortmund
"Parigi? Siamo il Milan e andiamo là per vincere, pur rispettando gli avversari - ha detto ancora Leao - Vincere là è importante per il nostro obiettivo che è la qualificazione". "Sapevamo che non sarebbe stato facile qui. Abbiamo avuto occasioni noi, le hanno avuto anche loro ed è finita 0-0, il commento di Christian Pulisic. "Continueremo ad andare avanti e a provarci: pensiamo sempre in modo positivo e possiamo farcela".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti