"Moviola indispensabile"

Il tecnico italiano: "Serve la tecnologia, arbitro non all'altezza"

  • A
  • A
  • A

C'è grande amarezza in casa Bayern Monaco dopo l'eliminazione dalla Champions League. Il ritorno contro il Real Madrid è stato condizionato dagli errori dell'arbitro Kassai. Carlo Ancelotti, nel post partita, non si è nascosto: "Dico che allo stato attuale delle cose la moviola è indispensabile, perché un arbitro non può indirizzare una partita. Anche Zidane era d'accordo, ce lo siamo detti a fine partita".

La Var è in fase di sperimentazione. Per ora restano gli errori arbitrali evidenti: "Potere forte del Real? Non ci credo: l'arbitro ha fatto molti errori ed evidentemente non era all'altezza".

Dalla delusione all'orgoglio: "Non meritavamo di uscire. Evidentemente non avevamo fatto i conti con Kassai, ma oggi siamo stati vicini al fare la partita perfetta. Eravamo in controllo e poi è successo quello che è successo: è un peccato, ma sono orgoglioso e onorato di allenare questi giocatori".

Ora ai bavaresi resta la Bundesliga: "Se la vittoria del campionato può comunque rendere la stagione del Bayern positiva? Io credo di sì, ma non dovete chiederlo a me".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments