Top club d'Europa: Guardiola incorona Juve, Bayern e Barça, ma snobba il Real

Pep: "Nell'ultimo decennio queste tre squadre han vinto trofei e sono sempre lì ogni anno"

  • A
  • A
  • A

Pep Guardiola incorona Juve, Bayern e Barcellona e snobba il Real. "Quali sono le migliori squadre dell'ultimo decennio in Europa? Juventus, Bayern Monaco e Barcellona - ha spiegato il tecnico del City alla Bild -. Diventano campioni ogni anno, vincono trofei ogni anno, sono sempre lì ogni anno". "Vincere un titolo o due è possibile, ma avere questa continuità, giocare su certi livelli ogni tre giorni, per 11 mesi, per 10 anni... E' questa la cosa che mi colpisce di più e che ammiro - ha aggiunto -. E' il mio sogno".

Per Guadiola, dunque, nonostante le ultime tre Champions League vinte di fila, per il Real Madrid non c'è spazio tra i migliori club del Vecchio Continente. Una strana considerazione, che non è passata inosservata e che di sicuro farà molto discutere. "Juve, Bayern e Barcellona sono sempre in testa nei rispettivi campionati, a loro non importa il passato", ha spiegato il tecnico, cercando di motivare la sua personalissima graduatoria delle big d'Europa senza i Blancos.

Poi qualche parola sul Manchester City: "Vogliamo rimanere in lizza in tutte le competizioni fino alla fine - ha raccontato -. A volte si è fortunati, a volte no, ma essere lì è la cosa più importante, quello che voglio. Siamo in lizza dovunque, tanto di cappello ai 'miei' giocatori".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments