Standard Liegi: Victor Valdes paga 100 euro a maglietta

Il portiere ex Barça ha scambiato le maglie con gli avversari, poi ha trovato il conto

  • A
  • A
  • A

Tempi duri per l'ex portiere del Barcellona, Victor Valdes. Dopo il brutto infortunio e la parentesi senza presenze al Manchester United, Valdes si è trasferito in prestito a Liegi per giocare con lo Standard nella Jupiler Pro League dove è stato vittima di un fatto curioso. Al termine delle tre partite giocate finora i colleghi avversari gli hanno chiesto la "storica" maglietta, poi la beffa: dovrà pagare al club 100 euro a divisa.

A livello economico lo Standard non può reggere il confronto con le superpotenze in cui Valdes ha militato in carriera, ma probabilmente lo spagnolo non si sarebbe mai aspettato di dover pagare di tasca propria per un gesto gentile nei confronti di meno quotati colleghi, anche se in realtà è una pratica piuttosto diffusa. Anche in Serie A, per esempio, i club mettono a disposizione un quantitativo stagionale a ogni giocatore che varia da società a società, terminate quelle si passa alla cassa.