Spagna, Mourinho accusato di evasione fiscale

Dopo Cristiano Ronaldo anche lo Special One finisce nel mirino del fisco iberico

Spagna, Mourinho accusato di evasione fiscale

Il fisco spagnolo non guarda in faccia nessuno: dopo le accuse a Cristiano Ronaldo (che avrebbe evaso 14,7 milioni di euro) ora a finire nel mirino è Josè Mourinho. L'attuale allenatore del Manchester United, infatti, sarebbe accusato di evasione fiscale dalla procura di Madrid per il mancato pagamento di tasse all'epoca in cui siedeva sulla panchina del Real, nel 2011 e 2012. La frode sarebbe pari a circa 3 milioni di euro.

Dopo Messi e CR7, dunque, tocca a un altro grande personaggio nel calcio mondiale finire nell'occhio del ciclone. La Procura provinciale di Madrid ha denunciato Mou per una presunta evasione di 3.304.670 euro. Secondo l'ufficio del procuratore, il tecnico portoghese si sarebbe servito di una struttura aziendale "al fine di oscurare i redditi per i suoi diritti d'immagine".

TAGS:
Calcio
Spagna
Mourinho

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X