Ronaldinho: passaporto sospeso ma tre continenti visitati

Dal Giappone a Parigi, poi in Marocco e adesso lo aspettano in Germania per una partita

Ronaldinho: passaporto sospeso ma tre continenti visitati

Meno male che gli hanno recapitato l'ordine di consegna del passaporto. Altrimenti Ronaldinho a quest'ora sarebbe sulla luna o su Marte. Continua l'incredibile giro del mondo del signore che con a carico una multa di 2 milioni di euro per abuso edilizio, risulta avere sul conto corrente meno di 6 euro. Da quando il tribunale di Porto Alegre ha deciso di sospendergli il passaporto, l'ex giocatore di Barcellona e Milan ha già visitato tre continenti

Nel giorno della decisione si trovava a Tokyo, per un evento del suo (vitalizio) sponsor tecnico. Pochi giorni dopo si è fatto fotografare a Parigi, ospite d'onore di una festa organizzata dal cantante funk brasiliano MC Guimè. L'ultima apparizione è datata martedì 6 novembre ed è una sua foto scattata su una duna con una bandiera del Marocco che gli sventola tra le mani. Il prossimo appuntamento conosciuto è a Francoforte, in Germania, il 17 novembre, quando dovrà partecipare a una partita di esibizione.

Eppure il provvedimento restrittivo è una cosa seria. La Polizia Federale ha l'ordine di confiscargli il passaporto non appena dovesse mettere piede in un qualsiasi aeroporto brasiliano. L'avvocato di Ronaldinho, Sergio Queiroz, ha fatto sapere che è stato presentato ricorso contro l'ordine del tribunale, ma non ha specificato le motivazioni addotte per tentare di sgravare il suo assistito. L'accusa, tradotta dal portoghese, appare ancora più grave rispetto all'abuso edilizio. In Brasile si dice "crime ambiental", crimine ambientale, e in questo caso specifico è rivolta sia a Dinho che a suo fratello Roberto de Assis, suo procuratore durante la carriera calcistica.

Al momento il Gaucho non ha fatto sapere quando pensa di tornare nel suo Paese. In teoria, il 9 dicembre lo aspettano per una partita esibizione in cui dovrà guidare una squadra di vecchie glorie contro una squadra capitanata dal suo ex compagno di Nazionale Denilson. Manca un mese, nel corso del quale non è escluso che possa farsi un giro anche sulla luna o su Marte.

TAGS:
Calcio estero
Ronaldinho

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X