Real Madrid, Zidane: "Voglio recuperare tutti ma a fine anno cambieremo"

Il francese dopo il 2-0 al Celta: "Non farò le ultime dieci partite pensando a chi resta, chi se ne va o chi arriverà"

  • A
  • A
  • A

Zinedine Zidane bagna il secondo esordio sulla panchina del Real Madrid con la vittoria per 2-0 contro il Celta Vigo: "Non abbiamo iniziato bene la partita ma siamo stati pazienti e nella ripresa siamo saliti di livello". Il tecnico francese pensa al presente ma anche al futuro: "A fine anno ci saranno cambiamenti ma per il momento voglio recuperare tutti i giocatori: non posso passare dieci partite a penare a chi resta, chi va o chi arriverà".

Zizou ha puntato dall'inizio su giocatori accantonati da Solari come Isco, Marcelo e Keylor Navas: "Nessuno può cancellare ciò che questi giocatori hanno fatto nel passato con questa squadra ma io voglio contare su tutti, voglio che tutti si sentano importanti". In particolare nel ruolo di portiere: "Courtois tornerà presto a giocare, anche Lucas (il figlio di Zidane, ndr) è bravo. Non puoi contare solo su un portiere".

Zizou dribbla elengantemente i confronti con Solari: "Non credo che chi c'era prima di me non sapesse come gestire alcuni giocatori, trattandoli come finiti. Da parte mia c'è solo la convinzione che sono tutti forti". Infine, spazio anche per le sensazioni personali: "Buone, anche per il buon risultato".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments