Psg, Rabiot retrocesso nella squadra riserve

Il giocatore non rinnova il contratto e si è promesso al Barcellona. Tuchel: "Decisione del club"

  • A
  • A
  • A

Il braccio di ferro tra Adrien Rabiot e il Paris Saint Germain continua. Il centrocampista non vuole rinnovare il contratto in scadenza a giugno, ha rotto con la società promettendosi al Barcellona, una scelta che ha infastidito il presidente Al-Khelaifi e che sta influendo anche in questi ultimi mesi parigini del giocatore. Rabiot prima è stato escluso dal tour in Qatar ed ora deve allenarsi con le riserve. Tuchel: "Decisione del club".

"Devo preparare la mia squadra e sarà una squadra senza Adrien, rispetto le decisioni del club perché questa è una decisione del club" ha detto l'allenatore del Psg che domani affronterà il Guingamp al Parco dei Principi. Tuchel sabato scorso aveva confermato che il giocatore si sarebbe unito alla squadra nella quattro giorni a Doha, salvo poi non convocarlo "per motivi familiari". Rabiot era rimasto ad allenarsi a Parigi ma da oggi è stato retrocesse nelle riserve: il rapporto tra club e centrocampista è sempre più sfilacciato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments