PREMIER LEAGUE

Premier, titolo a un passo per il Liverpool: Klopp campione se...

Col 4-0 sul Crystal Palace i Reds hanno ipotecato il titolo di campione d'Inghilterra dopo 30 anni. Se questa sera il City non vincerà sarà festa

  • A
  • A
  • A

L'Everton di Carlo Ancelotti e il City, che ha travolto il Burnley, hanno rimandato la festa di qualche giorno, ma il Liverpool, 30 anni dopo l'ultima volta, ha ormai le mani sul titolo di campione di Inghilterra. Il countdown per festeggiare la Premier League più lunga della storia del calcio inglese è ufficialmente iniziato e se stasera la squadra di Guardiola non batterà il Chelsea, il trionfo sarà matematico. 

Attualmente infatti gli uomini di Klopp, alla luce della vittoria contro il Crystal Palace, sono in testa con 86 punti, mentre il Manchester City è a quota 63. Ai Reds servono quindi due punti senza guardare gli altri, ma la festa potrebbe esplodere già questa sera: se il Manchester City perde o pareggia col Chelsea, il titolo verrà assegnato stasera con 7 turni d'anticipo.

In caso di vittoria dei Citizens invece la festa verrà dovrà aspettare ancora una volta e tutto sarà rimandato al 2 luglio, quando all’Ethiad Stadium ci sarà lo scontro diretto contro il City.

Vedi anche Premier League: poker Liverpool e scudetto sempre più vicino, United senza problemi Calcio estero Premier League: poker Liverpool e scudetto sempre più vicino, United senza problemi

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments