Rimonta Liverpool, Burnley steso

I Reds, sotto in apertura per il gol di Barnes, portano a casa i 3 punti grazie a Wijnaldum e Emre Can

  • A
  • A
  • A

Nella 28esima giornata di Premier League il Liverpool sconfigge 2-1 in rimonta il Burnley ad Anfield Road. Dopo il vantaggio ospite firmato in apertura da Barnes, i Reds ribaltano l'incontro grazie alle reti di Wijnaldum allo scadere del primo tempo e di Emre Can nella ripresa. Con questo successo la squadra di Klopp consolida la quarta posizione con 55 punti, uno in meno di Manchester City e Tottenham che hanno una gara da recuperare.

Klopp schiera dal primo minuto il tridente composto da Coutinho, Origi e Mané. Al 7' è incredibilmente il Burnley a passare in vantaggio con una scivolata vincente di Barnes, appostato sul secondo palo su cross di Lowton. Il Liverpool si getta in avanti alla ricerca del pari che arriva soltanto nei minuti di recupero della prima frazione: Wijnaldum aggancia in area in qualche modo il traversone di Origi e mette dentro da pochi passi. Nella ripresa i Reds non commettono ancora una volta l'errore di sottovalutare gli avversari e al 61' completano la rimonta con un bellissimo destro da fuori area di Emre Can che si insacca sul secondo palo. I padroni di casa vanno vicini al tris all'89' con una conclusione di Mané respinta da Heaton. In pieno recupero il Burnley ha l'occasione del 2-2 ma Lowton colpisce alto da buona posizione. Il Liverpool resta così agganciato al treno delle seconde con un punto di distacco da City e Tottenham (impegnate nel weekend con i quarti di Fa Cup). Gli ospiti, al secondo ko consecutivo in campionato, restano fermi a 31 punti insieme al Watford.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments