Premier League, tonfo Manchester United: che impresa del Brighton

Una rete dei Groß nella ripresa piega gli uomini di Mourinho e mette la firma sulla salvezza

  • A
  • A
  • A

Tonfo del Manchester United contro il Brighton nell'anticipo del 37° turno di Premier League. All'Amex Stadium decide tutto una rete al 57' di Groß. Un risultato che complica i piani dei Red Devils in ottica secondo posto, con Liverpool e Tottenham in agguato. Grazie ai tre punti, i Seagulls riscattano invece la sconfitta maturata nella gara di andata all'Old Trafford e trovano la zampata decisiva per la salvezza.

La sfida dell'andata all'Old Trafford terminò 1-0 per il Manchester United. Il bis per i Red Devils arrivò in FA Cup per l'approdo in semifinale. Alla terza occasione il Brighton trova il riscatto nel giorno in cui la squadra di Mourinho andava a caccia di punti per blindare il secondo posto. Lukaku non è stato convocato dallo Special One per un infortunio al piede, l'attaccante belga dovrebbe recuperare per la finale di FA Cup contro il Chelsea.

La gara si accende subito: al 3' Duffy colpisce con una spallata Rashford procurando una punizione dal limite per il Manchester. Fellaini trova la rete del vantaggio intercettando il calcio piazzato di Rashford, ma il centrocampista è colto in fuorigioco. La risposta del Brighton non si fa attendere: all'11' suggerimento di Groß per Izquierdo ma la conclusione del colombiano viene murata dalla difesa dello United. La formazione di Mourinho sembra essere scomparsa dal terreno di gioco e il Brighton sfiora il vantaggio al 20': Murray lascia partire un bolide, ma un miracoloso intervento di De Gea evita la rete. Al 23' arriva la reazione dello United: conclusione al volo pericolosa di Rashford che viene respinta da Dunk. Izquierdo ci riprova qualche minuto dopo, ma la sua conclusione viene deviata in corner da De Gea. La prima frazione si chiude con un pallone morbido di Mata al 38' controllato da Ryan.

Il Brighton trova la rete del vantaggio al 57': conclusione in scivolata di Izquierdo smanacciata da De Gea, sulla respinta si fionda Groß che colpisce di testa, l'intervento di Rojo non evita la rete dei padroni di casa. Vantaggio meritato per i Seagulls. Il Manchester non sembra essere in grado di cambiare il risultato: al 66' il Brighton sfiora il raddoppio con Izquierdo che col piatto sfiora il palo. I Red Devils si svegliano: ci prova prima Lingard che trova l'opposizione di Ryan, poi ci prova Martial dalla lunga distanza che sfiora la traversa. L'assedio finale della formazione di Mourinho non cambia l'esito del match. Un risultato che complica il discorso del secondo posto per i Red Devils e che consegna la salvezza aritmetica al Brighton.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments