CORONAVIRUS

Everton vicino ai tifosi: giocatori, dirigenti e staff telefonano agli abbonati

La prima prima squadra e le giovanili dei Toffees si sono divisi i numeri da chiamare

  • A
  • A
  • A

Nel momento del bisogno, l'Everton non abbandona i propri tifosi. Per far sentire loro il sostegno del club, giocatori, dirigenti e staff tecnico hanno deciso infatti di telefonare a tutti i supporter abbonati. Un gesto che qualche giorno fa Carlo Ancelotti aveva già fatto, contattando telefonicamente un tifoso storico dei Toffees affetto da una patologia neurologica. 

Nel dettaglio, tutti i calciatori della prima squadra e delle giovanili, rappresentanti del club e staff tecnico dell'Everton si sono divisi i numeri dei supporter e li hanno chiamati uno a uno per accertarsi delle loro condizioni di salute e per sapere come stanno affrontando l'isolamento imposto dall'emergenza coronavirus. Un'attenzion particolare che conferma ancora una volta il rapporto speciale tra i Toffees e i suoi tifosi. Un legame forte che va oltre il campo. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments