Chelsea, ipotesi Zidane per il dopo-Sarri

Il momento nero dei Blues continua: le riserve pareggiano 3-3 contro la Primavera

  • A
  • A
  • A

Non è un periodo semplice al Chelsea per Maurizio Sarri: lo 0-6 contro il Manchester City ha messo in pericolo la permanenza del tecnico a Londra che, anche ieri, ha confermato come giri tutto storto. Le riserve dei Blues, che comunque vedevano in campo giocatori del calibro di Giroud e Willian, hanno pareggiato per 3-3 contro la Primavera. Intanto i media inglesi sono convinti dell'arrivo di Zinedine Zidane.

Abramovich ha confermato a tempo Sarri che ieri ha assistito a gran parte della partitella mentre i giocatori che avevano perso all'Etihad Stadium facevano lavoro personalizzato. Ovviamente un pareggio contro la Primavera non può confermare o smentire il giudizio su un allenatore, né aiutare o meno una società ad esonerarlo ma è indicativo del momento nero che sta investendo squadra e tecnico.

Ecco perché, ne sono convinti i media inglesi, sarebbe già pronta la soluzione in caso di esonero di Sarri: Zinedine Zidane. L'ex Real Madrid sarebbe anche il nome giusto per tentare di convincere Eden Hazard a restare. Il belga, da mesi in procinto a passare al Real, ha confidato come Zizou sia da sempre uno dei suoi idoli. Con lui in panchina, anche Hazard sarebbe maggiormente invogliato a rimanere in Premier League.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti