Conte: "Futuro? Ho contratto..."

Il tecnico dei Blues: "Mancini in Nazionale? Lui e Ancelotti manager esperti"

  • A
  • A
  • A

Battere il Liverpool per sperare ancora nella Champions League con il suo Chelsea. Antonio Conte è in bilico, ma non pensa al futuro: "Da inizio stagione tutti parlano del mio futuro, ma la risposta è sempre la stessa: ho un contratto e lavoro ogni giorno con serietà" ha risposto in conferenza. "Ora pensiamo al Liverpool e poi alla finale di FA Cup". Sulla Nazionale: "Mancini favorito è una voce, lui e Ancelotti sono esperti. Vedremo".

"Ora il nostro obiettivo è finire nel migliore dei modi. La situazione non è nelle nostre mani e dobbiamo iniziare con tre punti contro il Liverpool, poi vedremo cosa accadrà. Abbiamo una finale di FA Cup e vogliamo dare soddisfazione ai nostri tifosi", ha detto Conte. "Non so se è il momento giusto per affrontare il Liverpool, ma dobbiamo provare a giocare una buona partita e mantenere viva la speranza di andare in Champions League. Siamo pronti", ha concluso Conte prima di commentare le voci di Mancini come ct della Nazionale.

"Lui e Ancelotti sono due manager esperti. Quella del Mancio in Nazionale è una voce, settimana scorsa era quella di Ancelotti. Vedremo cosa accadrà".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments