MONDIALE PER CLUB E CARABAO CUP

Calendario troppo fitto, il Liverpool costretto a schierare due squadre contemporaneamente

I Reds sono impegnati a dicembre nel mondiale per club e in Carabao Cup

  • A
  • A
  • A

A causa del calendario troppo fitto e della mancanza di una data alternativa, il Liverpool sarà costretto a giocare sia il Mondiale per club che i quarti di finale di Carabao Cup contro l'Aston Villa nel giro di 24 ore. I Reds, infatti, saranno impegnati nelle semifinali in Qatar il 18 dicembre e contro i Villans il 17: Klopp dovrà schierare nella coppa di Lega una squadra formata solo da giovani. Lo ha annunciato il club inglese.

Due gare in due diversi continenti nel giro di 24 ore. Un record di cui il Liverpool avrebbe fatto volentieri a meno e che pone ancora una volta all'ordine del giorno l'annoso problema dei calendari troppo fitti, in particolare Oltremanica. 

"Il Liverpool Football Club può confermare che il quarto di finale di Carabao Cup con l’Aston Villa si svolgerà martedì 17 dicembre 2019 -si legge in una nota - Di conseguenza, utilizzeremo due squadre contemporaneamente, con una formazione che parteciperà alla Coppa del Mondo per Club FIFA in Qatar e un’altra alla Carabao Cup. Il club vorrebbe cogliere l’occasione per sottolineare che, sebbene questo non sia uno scenario ideale, si tratta di un risultato raggiunto nell’interesse della competizione, dei club e di noi stessi, come unico fattore motivante. Vorremmo ringraziare l’EFL per i loro sforzi nel trovare una soluzione e possiamo confermare che sono state discusse date alternative, ma alla fine nessuna è stata considerata adatta senza compromettere la programmazione della competizione stessa o mettere a dura prova la nostra squadra".

Vedi anche Liverpool, Klopp: "Abbiamo pensato a ritirare la squadra" Calcio estero Liverpool, Klopp: "Abbiamo pensato a ritirare la squadra"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments