Bundesliga: poker del Lipsia

La capolista vince 4-1 con doppietta di Werner e si porta momentaneamente a +6 sul Bayern Monaco

  • A
  • A
  • A

L'RB Lipsia non si ferma più! La formazione neopromossa si impone 4-1 sul campo del Friburgo nell'anticipo della 12esima giornata di Bundesliga e rafforza la leadership in vetta alla classifica dove comanda con 30 punti, +6 sul Bayern Monaco. La squadra di Hasenhuttl, imbattuta e al settimo successo di fila, viene trascinata dai gol di Keita, Werner (doppietta) e Sabitzer; per il Friburgo momentaneo pari di Niederlechner.

Allo Schwarzwald-Stadion di Friburgo la capolista RB Lipsia parte forte e al 2' sblocca il risultato con un gran destro da fuori di Keita che spedisce la palla all'incrocio. I padroni di casa reagiscono e trovano l'1-1 con l'incornata di Niederlechner. Il pareggio dura appena 6 minuti perchè al 21' Werner aggancia in area il traversone di Demme e realizza il 2-1. Prima dell'intervallo la squadra di Hasenhuttl aumenta il vantaggio trovando il 3-1 ancora con Werner, smarcato davanti al portiere dall'assist di Forsberg.
Nella ripresa il Lipsia viene trascinato da Sabitzer, letteralmente scatenato. L'attaccante si vede annullare un gol per fuorigioco, colpisce un palo dopo aver aggirato il portiere ma alla fine, al 79', trova gloria realizzando il definitivo 4-1 su un altro assist dell'ispirato Forsberg. L'RB infila la settima vittoria e si porta a quota 30 punti, a +6 sul Bayern Monaco secondo, mentre il Friburgo resta decimo a 15 punti con tre stop consecutivi.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments