Amichevole: il Brasile non sfonda il muro di Panama, 1-1

Paquetà sblocca, ma Machado pareggia sfruttando un errore dei verdeoro che nella ripresa colpiscono due legni

  • A
  • A
  • A

All'Estadio do Dragao di Oporto il Brasile non va oltre l'1-1 nell'amichevole contro Panama. Succede tutto nel primo tempo: Paquetà, con la numero 10, sblocca il risultato al 32' con un bel sinistro ravvicinato al volo, ma 4' dopo arriva il pareggio a opera di Machado, che sfrutta un errore di posizionamento dei verdeoro sul fuorigioco. Nella ripresa la squadra di Tite colpisce due legni con Richarlison e Casemiro ma il gol vittoria non arriva.

Non parte bene per il Brasile la rincorsa alla Coppa America, che si disputerà nel prossimo giugno proprio in terra carioca. La formazione di Tite, infatti, non va oltre il pareggio nell'amichevole di Oporto contro Panama. Al 17' Firmino colpisce di testa un cross giunto dalla sinistra ma il pallone termina sul fondo. A metà primo tempo ci prova Arthur in un paio di occasioni, ma in entrambe le circostanze la sfera non inquadra lo specchio della porta. Anche Coutinho non centra il bersaglio da una punizione dal limite, ma poco dopo (32') ci pensa Paquetà a sbloccare il risultato con un sinistro incrociato al volo che piega le mani di Mejía sul bel lancio di prima intenzione da parte di Casemiro. Il match però non prende una piega positiva per la Selecao, che si fa raggiungere quattro minuti più tardi da Panama: Davis mette al centro un calcio di punizione da posizione decentrata, il Brasile sbaglia completamente la linea del fuorigioco alzandosi troppo tardi, Machado colpisce di testa quasi a volo d'angelo superando Ederson per l'1-1.

Rodriguez mette subito paura a inizio ripresa dalla distanza con una conclusione potente che viene respinta coi pugni da Ederson. Sul ribaltamento di fronte Richarlison centra in pieno la traversa sul traversone dalla destra di Fabinho. Si rivede verso il 60' Paquetà: prima con una botta da fuori area non lontanissima dal palo sinistro difeso da Mejía, poi con un destro ravvicinato questa volta spedito in bocca al portiere, dopo il bel suggerimento di Firmino. Occasione sprecata per il centrocampista del Milan. Al 70' Richarlison decide di fare fuori tutta la difesa di Panama ma, una volta arrivato solo davanti a Mejía, si fa respingere il tiro ravvicinato dall'estremo difensore avversario; pochi istanti più tardi Casemiro trova di testa il secondo legno del Brasile, colpendo l'incrocio dei pali sul corner battuto da Coutinho. Lo stesso Casemiro si vede respingere ancora dal portiere una bella punizione dal limite. Non bastano i 5 minuti di recupero per avere la meglio contro Panama, che spaventa al 95' i tifosi brasiliani con un tiro di Fajardo che finisce solo sull'esterno della rete. Dopo l'Argentina, anche i verdeoro steccano la prima gara del 2019.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments