Fiorentina-Cagliari, domenica si gioca "la partita" di Davide Astori

Alle 18 a Firenze il commosso ricordo di Davide scomparso lo scorso 4 marzo coi due club che hanno segnato la sua carriera

Fiorentina-Cagliari, domenica si gioca "la partita" di Davide Astori

Una coreografia speciale ed una targa da consegnare ai familiari di Davide Astori invitati allo stadio dalla Fiorentina: la stanno preparando i club della curva Fiesole per domenica al Franchi, dove arriverà il Cagliari, due delle squadre che più hanno segnato la carriera del difensore morto lo scorso 4 marzo in un albergo a Udine poche ore prima della partita tra Udinese e Fiorentina.

Ad annunciare le iniziative che stanno preparando i tifosi viola è stato lo stesso vicepresidente della Fiorentina Gino Salica, ieri sera ad Arborea (Oristano) per ritirare in rappresentanza della società il 1/o Premio Davide Astori istituito dall'Unione Stampa Sportiva Sardegna. Alla manifestazione hanno presenziato anche i genitori del giocatore, Renato e Anna.
Prima di Fiorentina-Cagliari dello scorso campionato, a maggio, si svolse in campo la cerimonia del ritiro ufficiale della maglia numero 13 di Astori da parte dei due club. E proprio in questi giorni prima il nuovo capitano viola German Pezzella, poi Cristiano Biraghi hanno dedicato a Davide i loro primi gol realizzati con le maglie dell'Argentina e dell'Italia.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X