SERIE A

Cagliari, Nainggolan: "Dedico il gol a mia moglie"

Il centrocampista dopo il 2-0 alla Spal manda un pensiero a Claudia, che sta lottando contro il cancro

  • A
  • A
  • A

Quando Radja Nainggolan ha scelto (nuovamente) Cagliari dopo aver saputo di dover lasciare l'Inter, lo ha fatto per una scelta di cuore: non solo per tornare nella squadra che lo aveva lanciato ad alti livelli ma anche per la moglie. Claudia Lai sta combattendo da mesi contro un tumore e farlo respirando aria di casa può darle una spinta in più, non stupisce dunque la dedica di cuore del Ninja dopo il gol alla Spal: "È per mia moglie, è un periodo particolare per lei".

"Sono molto contento per il gol, anche se temevo potessero annullarlo - ha aggiunto il belga a fine gara -. Ho sempre fatto il massimo qui a Cagliari e sono sempre stato apprezzato. Tornare è stato facile, i tifosi mi hanno accolto come un figlio adottivo. La posizione in classifica è buona, l'obiettivo rimane comunque la salvezza. Dopo un inizio diffiicle, anche per i tanti giocatori nuovi, ci siamo ripresi e i risultati ci premiano".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments