Atalanta-Sassuolo 1-1: Cristante risponde a Pellegrini

I nerazzurri frenano la corsa verso l'Europa, Consigli blinda il pari. Gomez salta la Roma

di MAX CRISTINA

Rallenta la corsa verso l'Europa dell'Atalanta. Nel secondo anticipo della trentunesima giornata di Serie A, i nerazzurri sono stati fermati in casa 1-1 dal Sassuolo. Vantaggio neroverde con Pellegrini al 36', lesto a sfruttare un brutto errore di Caldara in mezzo al campo. Nella ripresa il pareggio di Cristante al 73'. Parità conservata da tre grandi parate di Consigli su Grassi, Caldara e Mounier. Gomez, ammonito, salterà la Roma per squalifica.

LA PARTITA

Un pareggio da Sliding Doors a Bergamo, dove l'Oscar come miglior attore protagonista per una volta è andato al nemico, Andrea Consigli, l'ex di turno capace di tirare il freno al treno bergamasco per l'Europa con tre interventi incredibili. L'1-1 tra Atalanta e Sassuolo ha confermato le rispettive qualità di squadra, ma penalizza oltremodo l'undici di Gasperini, presentando il conto per un pareggio fortunato negli eventi e non nel gioco. Pochi minuti prima del gol, infatti, Cristante stava per uscire dal campo per la terza e ultima sostituzione. Poi l'infortunio di Conti pochi secondi prima di un cambio che avrebbe costretto Gasperini a finire la partita sotto di un gol e in dieci, con Cristante a evitare la beffa di una sconfitta immeritata. La brutta notizia però la squalifica di Gomez in vista della trasferta di Roma più oltre al pareggio in sé.

Gli orobici hanno pagato caro un brutto errore di Caldara. Un abbaglio di gioventù, un intervento con troppa sufficienza a metà campo che sul finire del primo tempo ha lanciato Pellegrini a tu per tu con Berisha, con il gioiellino neroverde freddo davanti al portiere albanese. Un vantaggio esterno che il Sassuolo si è guadagnato con un episodio fortunato, ma costruito dopo un primo tempo attento a chiudere gli esterni a Gasperini, lasciando Gomez e Spinazzola (uscito infortunato all'intervallo) a tentare la giocata individuale senza mai trovare lo sbocco dalla parte opposta. La poca confidenza con il gol di Petagna ha fatto il resto davanti, permettendo ai neroverdi di ripartire con crescente malizia fino al vantaggio.

Nella ripresa però si è rivista l'Atalanta arrembante di sempre, in grado di chiudere il Sassuolo nei propri trenta metri senza possibilità d'appello, fino al momento dello "sliding doors", quello che ha cambiato la partita. Dopo l'ingresso di Meunier al posto di Conti, e non di Cristante, Ragusa si è divorato il gol del raddoppio davanti a Berisha, lasciando in gioco l'Atalanta che nel momento di massimo sforzo ha trovato il pareggio con il centrocampista sugli sviluppi di un calcio piazzato. Lì è salito in cattedra Consigli, miracoloso su Grassi e Caldara nel giro di due minuti, per poi ripetersi su Meunier nel finale per conservare un punto che fa male ai nerazzurri e morale per i neroverdi. Il rammarico per Gasp, semmai, sarà andare a Roma senza il Papu Gomez ammonito nel finale e squalificato.

LE PAGELLE

Gomez 7 - Si prende sulle spalle la squadra e risulta decisivo con il solito assist. La sua assenza peserà moltissimo a Roma

Consigli 7,5 - Blinda il pareggio con tre interventi decisivi. La vendetta dell'ex

Caldara 4,5 - Erroraccio decisivo: regala a Pellegrini il gol del vantaggio

Pellegrini 7 - Non solo il gol, il suo è un lavoro di qualità e quantità in mezzo al campo

Petagna 5,5
- Il lavoro sporco è tantissimo, ma davanti alla porta deve essere più cattivo

IL TABELLINO

ATALANTA-SASSUOLO 1-1
Atalanta (3-4-3):
Berisha 6; Toloi 6, Caldara 4,5, Masiello 6; Conti 6 (24' st Mounier 5,5), Cristante 6,5, Freuler 6,5, Spinazzola 6 (1' st Grassi 6); Kurtic 5 (10' st D'Alessandro 6), Petagna 5,5, Gomez 7. A disp.: Gollini, Zukanovic, Hateboer, Raimondi, Migliaccio, Cabezas, Konko, Paloschi, Pesic. All.: Gasperini 6
Sassuolo (4-3-3): Consigli 7,5; Adjapong 6, Acerbi 6,5, Cannavaro 6, Dell'Orco 6; Pellegrini 7, Sensi 6,5 (18' st Duncan 6), Missiroli 6; Berardi 5,5, Defrel 5,5 (34' Politano 5,5), Ragusa 5 (35' st Peluso sv). A disp.: Pomini, Letschert, Antei, Lirola, Mazzitelli, Aquilani, Iemmello, Matri, Ricci. All.: Di Francesco 6,5
Arbitro: Gavillucci
Marcatori: 36' Pellegrini (S), 28' st Cristante (A)
Ammoniti: Cristante, Petagna, Gomez (A); Cannavaro, Missiroli, Duncan, Berardi (S)
Espulsi: nessuno

TAGS:
Serie a
Atalanta
Sassuolo
Pagelle
Tabellino

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X