Tennis, Wimbledon: Fognini rischia una piccola multa: "Bravo a scusarsi"

Il Ceo dell'All England Club sembra aver perdonato l'azzurro: "Uscita infelice, ma è uno di quei commenti che si fanno a caldo"

  • A
  • A
  • A

Le scuse possono salvare almeno in parte Fabio Fognini. Il tennista italiano, eliminato sabato al terzo turno di Wimbledon dallo statunitense Sandgren, rischia di ricevere soltanto una "piccola multa" per le frasi pronunciate contro gli organizzatori del torneo ("maledetti inglesi, dovrebbe scoppiare una bomba su questo circolo"). 

"È stato uno di quei commenti a caldo che si fanno sul momento - ha dichiarato il Ceo dell'All England Club Richard Lewis - , è stata una uscita infelice e Fabio è stato abbastanza bravo da scusarsi subito Non mi sorprenderebbe se ricevesse una piccola multa, ma terremo sicuramente conto del contesto e abbiamo accettato prontamente le scuse".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments