SPORTIVA PIÙ PAGATA

Tennis, Osaka la sportiva più pagata di sempre

Secondo Forbes superato il record di Maria Sharapova: la giapponese nel 2019 ha guadagnato 37,4 milioni di dollari

  • A
  • A
  • A

Naomi Osaka da record: la tennista giapponese nel 2019 è stata l'atleta sportiva più pagata del mondo, i 37,4 milioni di dollari guadagnati (cifre Forbes) non solo l'hanno proiettata in cima alla classifica annuale ma le consentono di stabilire un record assoluto. Infatti la Osaka diventa la sportiva più pagata di sempre battendo il record del 2015 di Maria Sharapova che si era fermata a 29,7 milioni di dollari.

Secondo Forbes, la 22enne ha guadagnato nel 2019 un totale di 37,4 milioni di dollari in montepremi e contratti di sponsorizzazione, superando di poco la rivale Serena Williams, che si è sempre piazzata sul podio negli ultimi 4 anni e mantiene il record totale in carriera con oltre 300 milioni di dollari incassati nel corso degli anni.

Di padre haitiano e madre giapponese, Osaka ha raggiunto la prima posizione della classifica mondiale dopo aver vinto due tornei consecutivi del grande Slam: gli Us Open nel 2018 e gli Australian Open nel 2019. Attualmente si trova al numero 10 del ranking. Diventata professionista dal 2014, in coincidenza del suo sedicesimo compleanno, è stata la prima tennista giapponese a vincere un torneo del grande Slam e la prima asiatica a diventare numero uno della classifica mondiale.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments