AUSTRALIAN OPEN

Australian Open: Medvedev stende Tsitsipas, sarà finale con Djokovic

Prima volta allo Slam di Melbourne per il russo, che in semifinale s’impone 6-4, 6-2, 7-5 contro il greco

  • A
  • A
  • A

Daniil Medvedev raggiunge Novak Djokovic nella finale degli Australian Open 2021. Il tennista russo fa nettamente sua la semifinale contro Stefanos Tsitsipas: finisce infatti 6-4, 6-2, 7-5 a favore del numero 4 al mondo. Le uniche difficoltà per lui sono arrivate solamente a metà del terzo set. Per Medvedev si tratta della prima volta nell’atto conclusivo dello Slam di Melbourne e domenica se la vedrà quindi con il campione serbo.

afp

E con questa fanno 20 partite consecutive vinte. Daniil Medvedev dimostra tutto la propria superiorità nella semifinale contro Stefanos Tsitsipas, domina due set e mezzo dei tre giocati (e conquistati) e vola alla finalissima degli Australian Open, dove affronterà Novak Djokovic. Prima volta meritatissima a Melbourne per il russo, al termine di un 6-4, 6-2, 7-5 che costruisce in poco meno di due ore di gioco.

Due game di pura circostanza fanno da sfondo a un finale di primo set più equilibrato. Medvedev, con un pacchetto di soluzioni decisamente più ampio, si limita ad amministrare la pratica. Il greco non riesce a sfondare con il dritto e nemmeno a trovare delle contromisure da fondocampo. Il russo si stacca nel punteggio in avvio di secondo parziale e consolida il vantaggio sul 4-2; alla prima occasione utile, chiude senza ricorrere agli straordinari.

Dalla palla per il 4-1, pesante, al 3-3 nell’ultimo set. Con la linea del traguardo praticamente a un passo, Medvedev stacca completamente la spina. Tsitsipas tenta di sfruttare la situazione e va sul 4-3 grazie a un mini-parziale di punteggio di 12-3, affacciandosi addirittura sul 30-40 nell’ottavo game. Nel momento di massima difficoltà, comunque, il numero 4 al mondo piazza due ace e ricompatta il punteggio con una seconda decisamente vivace. Medvedev ristabilisce le gerarchie proprio a un passo dal tie-break: prima si porta sullo 0-40, poi (sul 15-40) sopravvive a uno scambio massacrante con una splendida soluzione in corsa di rovescio. Il turno di battuta finale è l’atto conclusivo del match.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments