Australian Open, i tabelloni: Djokovic-Zverev e Federer-Nadal le possibili semifinali

Sul percorso di Serena Williams c'è invece la Halep

Il numero uno del mondo Novak Djokovic inizierà con un qualificato la sua rincorsa al settimo titolo degli Australian Open, primo Slam stagionale del 2019. Lo ha stabilito il sorteggio. Il serbo potrebbe poi incontrare il francese Jo-Wilfried Tsonga subito al secondo turno e Zverev in semifninale. Il campione uscente Roger Federer, testa di serie numero 3 e anche lui a caccia del settimo titolo a Melbourne, debutterà invece con Istomin e potrebbe poi incrociare Nadal nel penultimo atto del torneo. 

Australian Open, la Wozniacki e Federer vogliono confermarsi: le foto

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Caroline Wozniacki e Roger Federer, vincitori degli Australian Open nel 2018, hanno presenziato al sorteggio del tabellone del primo Slam stagionale. Lo svizzero, testa di serie numero 3, debutterà con Istomin mentre la danese sfiderà la belga Van Uytvanck.

Rafa debutterà contro l'australiano James Duckworth, mentre la testa di serie numero quarto il tedesco Alexander Zverev affronterà lo sloveno Aljaz Bedene. Il croato Marin Cilic, finalista lo scorso anno, se la vedrà subito con l'imprevedibile australiano Bernard Tomic. Il match clou del primo round sarà sicuramente quello che vedrà l'australiano Nick Kyrgios affrontare il canadese Milos Raonic, con il vincitore che affronterà Stan Wawrinka o Ernests Gulbis. Al rientro dopo una lunga assenza per l'infortunio all'anca, Andy Murray, infine, avrà subito un duro scoglio da affrontare con lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 22 al mondo.

Quanto ai cinque azzurri già ammessi al tabellone principale, Fabio Fognini è stato accoppiato allo spagnolo 21enne Jaume Munar, numero 74 Atp, mentre Marco Cecchinato, n.18 al mondo, affronterà il serbo Filip Krajinovic, n.92. Avversari più ostici per gli altri: Matteo Berrettini, n.52 del ranking, troverà al primo turno il greco Stefanos Tsitsipas, n.15 Atp. Andreas Seppi se la vedrà invece con lo statunitense Steve Johnson, che lo precede di poco nella classifica ma che lo ha sempre battuto nei tre incontri precedenti. Thomas Fabbiano, n.100 Atp, si confronterà infine con l'australiano Jason Kubler, 25enne di Brisbane e anche lui 'wild card'.

IL TABELLONE MASCHILE

HALEP SUL PERCORSO DI SERENA

E' un tabellone nettamente diviso a metà quello uscito dal sorteggio del torneo femminile all'Australian Open, al via lunedì prossimo a Melbourne. Nella parte 'alta' sono finite molte delle favorite, dalla numero uno al mondo Simona Halep, alla giapponese Naomi Osaka vincitrice dell'Us Open, alle sorelle Williams, ma c'è anche l'unica azzurra finora ammessa, Camila Giorgi. La romena, non ancora al meglio dopo il lungo stop da settembre, trova al primo turno l'estone Kaia Kanepi e, se dovessero procedere entrambe, agli ottavi potrebbe già doversela vedere con Serena Williams, che punta all'ottavo titolo in Australia e debutterà a Melbourne con la tedesca Tatjana Maria. Dall'altra parte del tabellone si trovano la tedesca Angelique Kerber e la campionessa in carica, la danese Caroline Wozniacki, rispettivamente n.2 e 3 al mondo, oltre alla statunitense Sloane Stephens e alla ceca Petra Kvitova. L'azzurra Giorgi, n.27 Wta, esordirà contro la slovena Dalila Jakupovic, n.82, che l'ha battuta nell'unico precedente.

IL TABELLONE FEMMINILE

TAGS:
Tennis
Australian open
2019
Sorteggio
Tabelloni

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X