Valencia, Kiptum stabilisce il nuovo record del mondo nella mezza maratona

Il keniano l'ha completata in 58'18"

  • A
  • A
  • A

Giornata storica per il running: il keniano Abraham Kiptum, classe '89, ha stabilito il nuovo record del mondo nella mezza maratona. A Valencia Kiptum ha percorso i 21,0975 km in 58'18" battendo di 5 secondi il precedente primato che apparteneva a Zersenay Tadese, eritreo, il cui record durava dal 2010. Il keniota è andato con il gruppo di testa in 28 minuti e 2 secondi al decimo chilometro, prima di accelerare per fuggire e correre i secondi 10 km in 27 minuti e 16 secondi, in una gara in 'split negativo' (con una seconda parte più veloce della prima), a circa 21,7 km/h di media.

Kiptum, 29 anni, era arrivato secondo nella mezza maratona di Copenaghen in 59 minuti e 09 secondi e ha ottenuto il miglior tempo personale nella maratona di 2:05:26, ad Amsterdam nell'ottobre 2017.

La mezza maratona di Valencia era già stata la scena del record mondiale femminile lo scorso anno, ancora detenuto dalla keniota Joyciline Jepkosgei in un'ora, 41 minuti e 5 secondi

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments