Scarpe e corsa - Brooks Ghost 11: più morbida, sicura e duratura

Ecco il nuovo modello di punta della casa americana

  • A
  • A
  • A

Uno dei modelli di scarpe più apprezzati dai runner di tutto il mondo è la Ghost, modello di punta del marcho Brooks che per la sua undicesima versione si presenta totalmente rinnovata grazie al DNA LOFT, la tecnologia che garantisce una corsa ancora più morbida e fluida. Presentata per la prima volta con le Glycerin 16, il DNA LOFT è l'innovativa tecnologia brevettata da Brooks che permette alle calzature di adattarsi istantaneamente al passo, al peso e alla velocità di chi le indossa.

L'obiettivo? Offrire un'esperienza di corsa ancora più ammortizzata e protetta. Ecco perché la Ghost 11 è la scelta perfetta per tutti i runner che sono alla ricerca del massimo comfort durante la propria esperienza di corsa.

Ma quali sono i benefici che offre?
1. Ammortizzazione bilanciata e morbida: ammortizzazione non vuol dire compromettere reattività e resistenza: BioMoGo DNA e DNA LOFT lavorano insieme per offrire la massima morbidezza, restando più leggere che mai.
2. Falcata agile e stabile: grazie al Segmented Crash Pad, progettato per adattarsi ad ogni diverso appoggio del piede, Ghost 11 garantisce una falcata agevole e leggera oltre ad atterraggi ancora più morbidi.
3. Vestibilità morbida, sicura e duratura: la tomaia in mesh avvolge il piede con una calzata morbida, adattabile e sicura grazie alla posizione strategica di stretch.

Il modello Ghost 11 - secondo le indicazioni della casa madre - ha un peso di 335 grammi nella versione maschiele e 269 grammi in quella femminile.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments