Lo spettacolo delle Alpi Bergamasche, Out e Gto: dal cuore delle Orobie a Città Alta, un trail indimenticabile

Appuntamento al prossimo week-end: si va dai 140 km della prova lunga ai 70 di quella media. E per i meno arditi c'è l'Urban Trail

  • A
  • A
  • A

Belle, selvatiche, impervie. Poco conosciute, anche. O, per lo meno, non quanto meriterebbero. Parliamo delle Orobie, le Alpi bergamasche: sentieri duri e rocciosi, passi e forcelle con panorami mozzafiato, nevai, laghi e pascoli, scenari emozionanti naturale palcoscenico di uno dei trail più duri del panorama italiano ed europeo.

L'appuntamento è per il prossimo week-end, ce ne è per tutti i gusti e per tutte le gambe: l'Out, l'Orobie Ultra Trail di 140 km, il Gto, il Gran Trail delle Orobie di 70 km, e l'Urban Trail di Bergamo di 20 km.

Per impavidi ultra-runner l'Orobie Ultra Trail: si parte da Clusone, in Val Seriana, e si arriva a Bergamo Alta, 47 ore di tempo massimo a partire dal via previsto venerdì 27 luglio alle 10 di mattina. Una prova per 400 trailer, con 9.500 metri di dislivello positivo e un record da battere per gli uomini di 23 ore e 33 minuti, tempo fatto segnare l'anno passato dalla coppia Macchi e Rossi, e per le donne di 28 ore e 7 minuti (detentrice Lisa Borzani). Tempo medio di percorrenza, invece, 38 ore e mezzo per un percorso durissimo che tocca luoghi e rifugi mitici delle Orobie e che all'altezza dei Laghi Gemelli si ricongiunge a quello della prova "medium size", ovvero il Gto.

Guai, però, a sottovalutare il Gran Trail delle Orobie: è solo una "settanta" ma di quelle super-toste! Il dislivello è notevole (4200 metri), il tempo medio di percorrenza di quasi 15 ore. Numero chiuso di partecipanti (1500): il via da Carona, in Val Brembana, alle 8 di sabato 28 luglio e l'arrivo sempre in Città Alta. Otto ore e mezza il tempo che impiegano i primi uomini (record 8 ore 17 minuti di Luca Carrara), 10 ore le donne (record 10 ore e 19 secondidi T. Bes Ginesta), per tutti gli altri il limite massimo è fissato allo scadere della 24esima ora di gara.

Per chi invece volesse divertirsi e faticare un po' di meno, c'è infine l'Urban Trail di Bergamo: si parte venerdì sera dalla Città Bassa e si arriva sempre in Città Alta, 20 i km di corsa, all'incirca 700 i metri di dislivello. E spettacolo, anche qui, assicurato.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments