Impresa di Paolo Venturini: corre 39 km a -52 gradi

L'atleta delle Fiamme Oro, sovrintendente della Polizia di Stato, scrive la storia in Russia

  • A
  • A
  • A

In Russia grande impresa di Paolo Venturini, il sovrintendente della Polizia di Stato e atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Oro ha corso 39 chilometri a una temperatura di -52 gradi (con picchi anche di -52,6°) scrivendo un nuovo capitolo nella storia della sport. Venturini, seguito nell'impresa da due medici dell'Università di Padova, ha impiegato meno di 4 ore (3h 54' e 10") per andare da Tomtor ad Oymyakon in Jacuzia.

Venturini non ha indossato abbigliamento tecnico da running specifico per quelle temperature, visto che non esiste, così sono stati adattati quelli già esistenti o creati nuovi capi. Oltre ai due medici (che hanno prestato attenzione al possibile congelamento delle vie respiratorie oltre ad eventuali problemi ai denti e agli alveoli polmonari, a rischio con temperature così basse), la corsa è stata seguita da un traduttore e un accompagnatore, oltre ad esperti in medicina del freddo dell'Università di Yakutsk. Le temperature, invece, sono state rilevate da una serie di termometri Delta OHM, certificati a livello mondiale.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments