IL RITORNO DEL CAMPIONE

MotoGP, Morbidelli  riaccoglie Marquez: "Sarà un problema in più, tornerà forte"

Il pilota del team Petronas, che non ha iniziato al meglio la stagione, commenta così il ritorno in pista dello spagnolo

  • A
  • A
  • A

Marc Marquez ha ottenuto l'ok dei medici per il ritorno in pista e nel prossimo fine settimana, quello del GP di Portimao, sarà pronto a dare battaglia ai colleghi che hanno fatto a meno di lui per nove lunghi mesi. Tra questi anche il vicecampione del mondo Franco Morbidelli, non in un momento di forma ottimale con la Petronas, che ha commentato così il rientro del campione spagnolo: "Un avversario in più, sarà un bel problema per tutti".

"Un campione un più che si aggiunge alla lunga lista di quelli presenti in MotoGP, è un aspetto positivo. Magari non dall'inizio, però tornerà ad andare forte come ha sempre fatto. Ma siamo qui per questo e continueremo a dare il massimo come avveniva anche in assenza di Marquez" il commento dell'italo-brasiliano.

Reduce da un 18° e un 12° posto nella doppia in Qatar che ha aperto la stagione, Morbidelli si può dire tutt'altro che soddisfatto: "Sono state due gare difficili, particolari, dove abbiamo avuto dei problemi strani. Ma rimaniamo fiduciosi e vogliosi di vedere come andrà la prossima, per avere conferme o meno di quei problemi". "L'aspetto positivo è che Yamaha sta andando forte, perché ci può dare delle indicazioni e una buona strada da seguire- ho concluso Morbido-. Ovvio che non piace avere dei piloti davanti, soprattutto se hanno la tua stessa moto. Portimao è una buona pista per ripartire, l'anno scorso lì siamo andati molto forte".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments