LA STRATEGIA

Mercato Roma: Milik e Hysaj, doppio colpo low cost

I due giocatori del Napoli sono in scadenza a giugno, ma i giallorossi vogliono giocare d'anticipo

  • A
  • A
  • A

Nella finestra di mercato invernale la Roma promette di essere una delle squadre più attive. Il fronte caldo è sempre lo stesso e porta a Napoli, come la scorsa estate. Due i nomi su cui il general manager Tiago Pinto è tornato a lavorare: Milik e Hysaj, giocatori liberi a parametro zero a giugno per i quali la società giallorossa proverà a giocare d'anticipo. I due giocatori hanno rifiutato il rinnovo proposto da De Laurentiis, ma per muoverli da Napoli con sei mesi d'anticipo ci vorrà l'offerta giusta.

Le situazioni seppur complicate sono abbastanza chiare. Tra Roma e Hysaj i contatti vanno avanti ormai da tempo e in passato, prima del no del Napoli, un principio di accordo tra le parti per il passaggio del 26enne in giallorosso era già stato trovato. Nelle scorse settimane i tentativi del Napoli di firmare un rinnovo con il giocatore sono andati a vuoto e per questo il giocatore si libererà a costo zero a giugno. La Roma però proverà ad offrire un indennizzo alla società partenopea per portare il terzino agli ordini di Fonseca, ma in queste occasioni trattare con De Laurentiis non è semplice.

Più complicato il discorso Milik. Il polacco ha tanti estimatori in giro per Italia ed Europa, i contatti con la Roma della scorsa estate non si sono risolti, ma con un Europeo all'orizzonte da disputare il giocatore stesso non può permettersi di restare fuori rosa fino a giugno. Per questo Milik sta spingendo per trovare una soluzione già a gennaio e sarebbe il perfetto erede di Dzeko. Anche qui la parte più difficile è convincere De Laurentiis con la formula giusta.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments