La Roma senza Dzeko: chance per Schick o Defrel

Dal mercato potrebbero invece arrivare Deulofeu, Berardi o Babacar

  • A
  • A
  • A

A Roma sono ore cruciali per il passaggio di Dzeko al Chelsea. Un trasferimento clamoroso, che porterà soldi freschi nelle casse giallorosse, ma che cambierà anche le gerarchie nella rosa di Di Francesco. Senza il bosniaco, i candidati principali al ruolo di prima punta dovrebbero essere Schick e Defrel, con El Shaarawy e Perotti esterni offensivi. In alternativa dal mercato potrebbero arrivare altri nomi come Deulofeu, Berardi e Babacar.

Considerando il 4-3-3 come modulo di riferimento, a Trigoria la partenza di Dzeko potrebbe rimescolare un po' le carte in attacco. Col bosniaco al Chelsea, Patrik Schick dovrebbe vestire i panni del bomber, giustificando i soldi spesi per portarlo a Roma. In alternativa resta valida anche l'ipotesi Defrel, che ha iniziato la stagione in sordina a causa di alcuni problemi fisici, ma che ora potrebbe tornare molto utile nello scacchiere di Di Francesco.

Sugli esterni i candidati per un posto da titolare restano El Shaarawy e Perotti, ma la partenza di Dzeko potrebbe anche portare facce nuove a Trigoria. In particolare si segnala un forte interessamento dei giallorossi per Deulofeu. In uscita dal Barcellona, lo spagnolo cerca un nuovo club per rilanciarsi e conquistare un posto per i Mondiali. Nel Milan ha giocato sia da esterno alto che da falso nove e Di Francesco potrebbe utilizzarlo a suo piacimento a seconda delle necessità.

Sempre dal mercato, inoltre, per il ruolo di esterno a gennaio potrebbe arrivare anche Berardi, vecchia conoscenza del tecnico giallorosso. L'attaccante del Sassuolo sta vivendo un momento complicato in neroverde e potrebbe decidere di raggiungere l'allenatore che l'ha lanciato nel grande calcio per ritrovare stimoli, fiducia e gol. Per il ruolo di prima punta, con Dzeko al Chelsea, a Roma infine stuzzica anche l'idea Babacar. Chiuso da Simeone, il senegalese cerca una sistemazione nuova per giocare con più continuità e potrebbe essere la scommessa di Di Francesco per riempire il vuoto lasciato dall'eventuale partenza di Edin. La Roma senza Dzeko comincia a prendere forma.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments