Napoli, è Ounas il primo colpo

Trattativa in via di definizione con il Bordeaux: costa 12 milioni

  • A
  • A
  • A

Alle prese con qualche difficoltà inattesa sul fronte rinnovi - su tutte la questione Reina -, il Napoli si sta muovendo a rilento in questa prima fase del calciomercato. Il primo e più vicino tra gli obiettivi di Giuntoli è Adam Ounas, esterno offensivo del Bordeaux che Sarri ha chiesto per avere alternative a Callejon e Insigne in avanti. Con il club francese la trattativa è in stato avanzato e potrebbe anche chiudersi entro pochi giorni. C'è ancora una leggera distanza da limare, perché il Bordeaux vuole 12 milioni e il Napoli punta a un piccolo sconto, ma si tratta di dettagli che potranno essere risolti senza troppi affanni.

In via di risoluzione, anche se certezze sul buon esito della trattativa non ci sono, dovrebbe essere anche la trattativa per il rinnovo di Piotr Zielinski. Il centrocampista polacco vorrebbe un ritocco dell'ingaggio che De Laurentiis è disposto a concedere - arrivando fino a 2 milioni circa -, ma il presidente degli azzurri chiede che in cambio venga rimossa dall'attuale contratto la clausola rescissoria da 70 milioni fissata quando il giocatore venne prelevato, un anno fa, dall'Empoli.

Attenzione, però, perché come scrive Il Mattino, su Zielinski è sempre molto attento il Liverpool che aveva già provato a prendere il giocatore un anno fa e sta monitorando da lontano l'evolversi della situazione.

Continua a essere invece molto complicata la questione Reina. La rottura tra il portiere e De Laurentiis è ormai conclamata, tanto che il Napoli si sta guardando attorno alla ricerca di un sostituto e lo spagnolo è pronto a prendere in considerazione eventuali offerte provenienti da altri club. Nelle ultime ore si sono intensificati i colloqui tra l'entourage dello spagnolo e il Manchester City. Guardiola, che l'ha già allenato, lo porterebbe volentieri in Inghilterra perché, al di là delle qualità tecniche, gli riconosce un ruolo fondamentale da uomo spogliatoio. Siamo ancora ai sondaggi, ma la pista che porta ai Citizens è da tenere in debita considerazione. E il Napoli? Giuntoli ha cercato Zoet, del Psv, si è informato per Cragno e ha perfino parlato con la Juventus di Neto. La lista dei possibili sostituti di Reina è insomma lunga e arriva fino a Leno e Consigli.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments