Milan: Tare resta alla Lazio, riparte la caccia al ds

Lotito ha convinto il dirigente a rimanere, i rossoneri valutano altre opzioni: tre i candidati principali

Milan: Tare resta alla Lazio, riparte la caccia al ds

Con Igli Tare siamo a due su due: se Claudio Lotito gongola, a casa Milan vedono il presidente biancoceleste come una mezza bestia nera. Dopo il rinnovo di Simone Inzaghi - a più riprese dato vicino ai rossoneri -, Lotito ha convinto a rimanere pure il direttore sportivo albanese, indicato da Paolo Maldini come prima scelta per sostituire, di fatto, Leonardo (che nell'organigramma figurava come direttore generale dell'area tecnico-sportiva ma di fatto agiva come ds).

Solo un paio di giorni fa Tare aveva lanciato una mezza apertura, quel "tutto può succedere" però si è rivelato più che altro una frase di circorstanza di chi sa che nel mondo del calcio i ribaltoni sono all'ordine del giorno e che allo stesso tempo non ha voluto voglia di forzare la mano all'attuale società con cui, vale sempre ricordarlo, va d'amore d'accordo. Tare alla fine ha comunicato alla Lazio di voler restare per continuare il progetto con Lotito e Simone Inzaghi.

Per Maldini dunque riparte la caccia al nuovo ds, i nomi sul tavolo sono tanti: da Massara ad Osti passando per Bianchessi e Sartori. Un tassello fondamentale da colmare per far partire il nuovo progetto, al quale manca ancora la firma di Marco Giampaolo che però dovrebbe arrivare tra lunedì e martedì. A quel punto, Fifa permettendo, si potrebbe aggiungere anche Boban.

TAGS:
Mercato
Milan
Ds
Tare
Massara
Osti
Sartori
Maldini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X