TEMPO REALE

Milan, mercato live: i tifosi chiedono Ibra

Lo svedese avrebbe chiesto di liberarsi gratis, rinunciando all'ultimo anno di stipendio. Per la difesa si lavora su Romagnoli e Laporte

  • A
  • A
  • A

Il Sunderland è vicino a Van Ginkel, di proprietà del Chelsea ma reduce dal prestito al Milan. Il giocatore non rientra nei piani di José Mourinho e partirà quindi in prestito per un'altra stagione. Il Sunderland deve stare attento alla concorrenza del Newcastle.

Silvio Berlusconi, a Milanello a salutare la squadra, ha lasciato il centro intorno alle 15:39. Il presidente è stato accolto dai tifosi entusiasti che gli hanno chiesto a gran voce un sacrificio per riportare Ibrahimovic al Milan.

Continua l'avventura di Mauro Tassotti al Milan. Dopo anni nel ruolo di vice allenatore, l'ex difensore ha firmato un contratto di due anni con il club di via Aldo Rossi come osservatore.

"Ibrahimovic? Se viene ce lo pigliamo, se fosse possibile. E' un grande, farebbe comodissimo a qualunque squadra". Silvio Berlusconi si è espresso così sul possibile ritorno al Milan dell'attaccante svedese, durante la presentazione di Sinisa Mihajlovic a Casa Milan.

Se è vero che con Bacca e Luiz Adriano l'attacco del Milan sembra essere a posto, lo è altrettanto che a Milanello continuano a sognare Ibrahimovic. Le voci che arrivano da Parigi parlano di un rapporto deteriorato tra lo svedese e l'ambiente del Psg. Ed è su questo che punta Galliani. Come racconta il Corsport, Ibra avrebbe chiesto di andarsene gratis, rinunciando ai 16 milioni di euro che gli spetterebbero di ingaggio per la prossima stagione. La stessa cifra chiesta al Milan, ma per due anni. Un affare se andasse in porto. Adesso bisogna capire cosa ne pensano Oltralpe.

Rifatto per buona parte l'attacco e definiti i posti per i giocatori extracomunitari, adesso il Milan pensa alla difesa. Due nomi spiccano su tutti e sono quelli di Romagnoli e Laporte. Per il primo la Roma chiede almeno 15 milioni di euro e adesso si attende solo il passo dei rossoneri. Per il secondo, giovane talento francese, Galliani si è messo in contatto con il suo entourage prima di rivolgersi all'Athletic Bilbao. Anche in questo caso, però, il prezzo è alto: 15 milioni di euro. 

Se ne è già parlato nei giorni scorsi, ma le notizie che arrivano dalla Spagna suonano come una conferma importante: il Milan sta valutando con attenzione Hector Moreno, 27enne difensore dell'Espanyol. Secondo il quotidiano spagnolo, il futuro del difensore messicano potrebbe essere in Serie A

Luiz Adriano avrà la maglia numero 9 che fu di Pippo Inzaghi, mentre Bacca vestirà la numero 70.

Adriano Galliani è a cena con Dino Zampacorta, l'agente di José Mauri, che diventerà rossonero nelle prossime ore. Firmerà un contratto di quattro anni a un milione più bonus

Come riporta MilanNews, Carlos Bacca ha superato tutte le visite mediche cui si è sottoposto ed è stato considerato idoneo al 100% dallo staff medico del Milan.

Anche il club ucraino ufficializza il passaggio ai rossoneri di Luiz Adriano, svelando anche i dettagli economici dell'accordo: "Shakhtar e Milan hanno raggiunto un accordo per la cessione dell'attaccante brasiliano, Luiz Adriano, al Milan sulla base di 8 milioni di euro".

Luiz Adriano ha già superato questa mattina le visite mediche di rito. Per quanto riguarda il costo dell'operazione si parla, ma è ancora da confermare, di 8 milioni. Il giocatore andrà ora in Brasile per sbrigare alcune pratiche burocratiche prima di tornare ed essere disponibile per il via della preparazione

Luiz Adriano è un giocatore del Milan. Lo ha comunicato la società in un comunicato apparso sul sito web ufficiale: “AC MILAN comunica di avere acquisito in data odierna a titolo definitivo da F.C. Shakhtar Donetsk il calciatore Luiz Adriano che ha firmato un contratto con scadenza 30 giugno 2020. Il calciatore si aggregherà alla squadra nei prossimi giorni”.

José Mauri-Milan, un matrimonio che sta per essere ufficializzato. Parola di Dino Zampacorta, agente del calciatore, intervistato da tuttomercatoweb.com: "Mancano solo piccoli dettagli da sistemare, ma siamo vicinissimi al traguardo. La firma arriverà a breve. Il ragazzo è felicissimo perché i rossoneri lo seguono da tempo e il Milan è la sua priorità, anche perché abbiamo avuto della garanzie tecniche".

AC Milan comunica di aver raggiunto un accordo con il Siviglia FC per il trasferimento definitivo del calciatore Carlos Bacca al Milan, condizionato al superamento delle visite mediche che saranno effettuate nei prossimi giorni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti