oggi a milanello

Milan, Ibrahimovic alla prima conferenza da dirigente: annuncerà Fonseca e non solo

Grande attesa per le parole del campione svedese: il focus sarà anche sul mercato

  • A
  • A
  • A

Toccherà a Zlatan Ibrahimovic, alla prima conferenza stampa da dirigente del Milan, dare il via oggi al nuovo corso rossonero. Affiancato dall'ad Giorgio Furlani, il campione svedese prenderà la parola in quel di Milanello alle ore 11,30. Il primo passo? Annunciare l'arrivo in panchina di Paulo Fonseca, un modo anche per prendersi la responsabilità della scelta del nuovo tecnico agli occhi dei tifosi. Passaggio tutt'altro che banale per il 42enne, ufficialmente consulente in quel di Via Aldo Rossi e vero braccio destro di Gerry Cardinale.

Vedi anche Milan-Kia Joorabchian, contatto: si lavora per chiudere Zirkzee Milan Milan-Kia Joorabchian, contatto: si lavora per chiudere Zirkzee Fonseca sarà presente solo a distanza: si vedrà nel centro sportivo di Carnago molto probabilmente a luglio, quando avrà inizio il ritiro del Milan. Stamane gli fischieranno le orecchie, come probabilmente anche a Joshua Zirkzee, in arrivo in Germania dopo la chiamata last-minute dell'Olanda per l'Europeo. È l'obiettivo principe dei rossoneri, e sicuramente Ibrahimovic verrà stuzzicato sul tema (a proposito i rossoneri lavorano con l'agente per chiudere al più presto l'affare). Il focus non potrà che essere quindi sul mercato e su quel 4-3-3, annunciato dallo stesso Zlatan sui social settimane fa, destinato a essere il modulo guida della nuova gestione.

L'attesa dei tifosi è tanta: dopo i fischi di San Siro per la dirigenza nell'ultima partita di campionato, i supporter rossoneri, che ben han risposto alla prima giornata della campagna abbonamenti, si aspettano tanto da Ibra. Lui che è considerato dal popolo rossonero come il garante del progetto targato RedBird.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti