Ufficiale: la Juve ha riscattato Cuadrado

L'annuncio attraverso il sito del club: la firma fino al 2020

  • A
  • A
  • A

Dopo Benatia (e Caldara), ecco Cuadrado. Il mercato della Juve comincia con due giocatori che già fanno parte della rosa a disposizione di Max Allegri ma che erano proprietà di altre squadre. Così, dopo il riscatto del marocchino dal Bayern Monaco, all'indomani del sesto scudetto consecutivo, è arrivato l'annuncio dell'accordo con il Chelsea per Juan Cuadrado. Il colombiano ha firmato un contratto fino al 2020 e resterà quindi alla Juve.

"Juventus Football Club S.p.A. - è scritto nella nota della società bianconera - comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l'obbligo di acquisto a titolo definitivo dal Chelsea Football Club Limited del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Juan Guillermo Cuadrado Bello. Il corrispettivo previsto dagli accordi è di € 20 milioni pagabile in tre rate annuali a partire dal prossimo esercizio 2017/2018. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2020".

"Con 83 presenze e otto reti messe a segno finora con la maglia della Juve - continua il sito ufficiale - , Juan ha già ampiamente dimostrato quanto il suo estro, la sua rapidità, la sua abilità nel saltare l'uomo siano fondamentali per la squadra di Allegri, si tratti di giocare dall'inizio, o di entrare a gara in corso per “spaccare” la partita. Altrettanto preziose però sono la sua capacità di sacrificio e la disciplina tattica, doti che ha acquisito proprio nel corso della sua esperienza in bianconero e che ne fanno uno degli esterni più completi del panorama internazionale. Un talento puro, un ragazzo solare e un professionista esemplare, su cui la Juventus potrà ancora contare, almeno, per altre tre stagioni".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments