MANOVRE BIANCONERE

La Juve si muove: incontro per Dybala e rilancio per Locatelli

All'inizio della prossima settimana l'agente dell'argentino sarà in Italia. Per il centrocampista del Sassuolo si sta studiando una formula alternativa

  • A
  • A
  • A

E' molto probabile che nei prossimi giorni due nodi del mercato bianconero possano finalmente sciogliersi. Jorge Antun, il procuratore di Dybala, è atteso a Torino per discutere con la dirigenza della Juventus del rinnovo dell'argentino. Ci sarà presto anche l'incontro decisivo con il Sassuolo per trovare la formula giusta che possa finalmente consegnare ad Allegri Locatelli, il regista su cui punta per far tornare grande la Torino bianconera. 

L'agente di Dybala torna a Torino dopo quasi un anno per trovare finalmente una soluzione al lungo tormentone. Il problema è sempre legato alla differenza tra quanto la Juve è disposta a offrire e le richieste della Joya. Il campione argentino vorrebbe restare, Allegri vorrebbe puntare su di lui, non resta che trovare un punto d'accordo che possa soddisfare entrambe le parti, sapendo però che, nell'attuale situazione economica, la dirigenza bianconera non è disposta a svenarsi.

Per Locatelli, secondo quanto riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, si sta lavorando a una formula diversa per accontentare il Sassuolo senza spendere troppo. L'ipotesi è quella di un prestito da 5 milioni, più altri 20 entro il 2023 e 7 di bonus. A tutto questo si aggiungerebbe una percentuale del 25% da girare al club emiliano su un'eventuale rivendita futura del centrocampista campione d'Europa. La volontà di Locatelli di vestire il bianconero, poi, è forse l'aspetto più importante per decifrarne il futuro. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments