MANOVRE BIANCONERE

Juventus, tutto fatto per Douglas Luiz: tra lunedì e martedì le visite mediche

All'Aston Villa andranno Iling Jr, Barrenechea e un conguaglio attorno ai 25 milioni, i test saranno effettuati negli USA

  • A
  • A
  • A

È tutto fatto per il trasferimento alla Juventus di Douglas Luiz. Il club bianconero ha raggiunto l'accordo totale col calciatore e con l'Aston Villa e ha già prenotato le visite mediche: si svolgeranno tra lunedì e martedì negli Stati Uniti, dove il brasiliano è impegnato con la sua nazionale nella Coppa America 2024. La Juve, come stabilito da tempo, cederà al club inglese Enzo Barrenechea e Samuel Iling Jr per una cifra attorno ai 22 milioni di euro più bonus, conservando un 10% sulla futura rivendita di entrambi, e verserà altri 25 milioni cash nelle casse del club inglese.

Dopo i tentennamenti legati al mancato accordo per il passaggio in Premier League di Weston McKennie, dunque, la trattativa ha subito una brusca accelerata negli ultimi i giorni ed è arrivata a conclusione nelle tempistiche che si erano date le due società, che puntavano a chiudere l'affare entro il 30 giugno. L'Aston Villa farà svolgere le visite a Iling e Barrenechea nei prossimi giorni e parallelamente farà lo stesso con Ian Maatsen, in arrivo dal Chelsea dopo una buona stagione in prestito al Borussia Dortmund.

La Juve, invece, accoglierà il suo nuovo acquisto al termine del torneo continentale americano, che si chiuderà, come Euro 2024, il 14 luglio. Douglas Luiz è dunque il primo rinforzo che Cristiano Giuntoli regala a Thiago Motta, che punta a farne un perno del suo nuovo centrocampo, in attesa di novità sul fronte Rabiot.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti