MOSSE BIANCONERE

Juve, un altro ex per l'attacco: sondaggio per Quagliarella

Nei giorni scorsi contatti dei dirigenti bianconeri con la Samp, con cui l'attaccante ha il contratto in scadenza

  • A
  • A
  • A

"Noi vogliamo bene a chi è stato qui". Non solo Llorente (e Pogba) nei pensieri della Juve. Prima della sfida di domenica sera contro l'Udinese il Chief Football Officer bianconero Fabio Paratici ha aperto a un possibile ritorno degli ex. Ma tra questi c'è anche il nome di Fabio Quagliarella, in scadenza di contratto con la Sampdoria, che ha vestito la maglia della Juve dal 2010 al 2014  vincendo tre scudetti e due Supercoppe italiane e collezionando 102 presenze totali tra campionato e coppe con 30 gol all'attivo. Gli uomini di mercato bianconeri si sono già mossi e hanno effettuato un sondaggio con il club blucerchiato.

L'attaccante di Castallammare di Stabia, che il 31 gennaio compirà 38 anni e non pensa di lasciare la Sampdoria, viene considerato adatto al gioco di Pirlo: grande finalizzatore e uomo a tutto campo che sa aiutare la squadra. 

C'è dunque anche Quagliarella in lizza per il ruolo di vice Morata. Il giocatore sarebbe favorevole a un ritorno. L'unico scoglio da superare è quello legato al fatto che la Samp è pronta a fargli un altro anno di contratto mentre la Juve non andrebbe al di là di 6 mesi. Un'opzione, quella del capocannoniere della Serie A stagione 2018-19 con la maglia della Samp, più low cost, così come quelle dell'altro ex Fernando Llorente, di cui però ora il Napoli ha estremamente bisogno dopo la positività di Osimhen, di Graziano Pellé, appena liberatosi dopo quattro anni dallo Shandong in Cina e ora svincolato, e di Leonardo Pavoletti del Cagliari. Gli altri nomi in corsa per il ruolo di vice Morata ma che richiedono uno sforzo economico cospicuo sono quelli di Olivier Giroud (ma l'attaccante del Chelsea ha già frenato su un eventuale addio ai Blues a gennaio) e di Arek Milik che appunto costa troppo per averlo già a gennaio dal Napoli.

Vedi anche Juventus, Paratici ‘chiama’ Pogba e Llorente: “Vogliamo bene a chi è stato qui…” juventus Juventus, Paratici ‘chiama’ Pogba e Llorente: “Vogliamo bene a chi è stato qui…”

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments