MANOVRE BIANCONERE

Juve, sotto con gli altri rinnovi: Bernardeschi rischia di essere un altro "caso Dybala"

L'offerta al ribasso non convince l'ex viola, che piacerebbe alla Lazio. Vicini a firmare Cuadrado e De Sciglio, Perin ancora in dubbio

  • A
  • A
  • A

Chiuso, definitivamente, il capitolo Dybala, in questi giorni alla Juve stanno lavorando sugli altri rinnovi di contratto ancora aperti. Si tratta di quelli relativi a Juan Cuadrado, Federico Bernardeschi, Mattia De Sciglio e Mattia Perin. Detto che a tutti è stato proposto un prolungamento con ingaggio al ribasso, l'aspetto più spinoso riguarda Bernardeschi. Il centrocampista offensivo, infatti, sarebbe pronto a firmare anche con uno stipendio decurtato, ma la proposta bianconera pare essere andata ben al di sotto delle aspettative del giocatore. Per questo si potrebbe arrivare alla rottura definitiva, con il giocatore che si metterebbe sul mercato.

Vedi anche Juve scatenata: Zaniolo o Raspadori davanti, Milinkovic-Savic in mezzo  juventus Juve scatenata: Zaniolo o Raspadori davanti, Milinkovic-Savic in mezzo  Bernardeschi potrebbe fare gola alla Lazio, con Sarri pronto a tornare ad allenarlo dopo l'esperienza proprio alla Juve. Sarebbe il sostituto ideale di Pedro e Felipe Anderson, che, per motivi diversi, finora hanno convinto solo a metà.

Non ci si aspettano sorprese, invece, da Cuadrado. Il colombiano è uno di quelli a cui difficilmente si può rinunciare, nonostante vada per i 34 anni e lo stesso esterno ha già fatto capire di voler rimanere a Torino, anche guadagnando meno: per lui si parla di un biennale da 3 milioni di euro. Stesso discorso (ma non cifre) per De Sciglio, che quest'anno sta disputando una stagione davvero positiva, capace di regalargli il ritorno in Nazionale.

Qualche dubbio, invece, c'è ancora per Perin. Il portiere sembra aver accettato l'idea di continuare a fare il secondo di Szczesny, ma su di lui c'è l'interesse di qualche squadra, come il Torino o la stessa Lazio, che sono alla ricerca di un portiere titolare per la prossima stagione.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti