JUVENTUS

Juve, Di Maria sbotta: "Non voglio partire oggi, né a gennaio: basta bugie"

L'attaccante argentino su Instagram: "Sono molto felice in questo grande club"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Angel Di Maria spegne i rumors di mercato che lo vogliono via dalla Juventus. Il Fideo sbotta su Instagram e giura amore ai bianconeri. “Non sono abituato a dare spiegazioni quando leggo queste bugie, ma è ora di darle. Non so chi ha inventato le voci che parto a gennaio, le mie dichiarazioni che avete letto e sentito dove dico che andrò in pensione al 'Rosario Central' (il club da cui sono partito) sono recenti, ma sono dichiarazioni che ho fatto dal giorno in cui sono arrivato per la prima volta a giocare qui in Europa nel 2007 - ha scritto l'attaccante argentino -. Ciò non significa che voglio partire oggi, né partirò a gennaio, per favore smettete di inventare notizie, sono molto felice in questo grande club, molto felice in questa città e quando sarò di nuovo in forma, darò alla squadra il meglio di me come ho sempre fatto quando ho giocato qui e in tutte le altre squadre dove sono stato. Amo giocare a calcio, non mi piace guardare le partite da casa, mi piace giocarle, quindi per favore non credete a tutto quello che leggete perché non aiuta, offusca solo il mio nome e il nome del club. Grazie mille, fino alla fine".

Tra infortuni e colpi di testa (vedasi espulsione contro il Monza), Di Maria non sta dando alla Juventus l'apporto che club e tifosi si aspettavano. Motivo per cui si accendono i rumors sul suo futuro, voci che vengono alimentate ogni qual volta il giocatore manifesta la volontà di chiudere la carriera nel Rosario Central, il club del suo cuore e da cui è partita la sua straordinaria carriera.

Il Fideo, ai box per un problema muscolare, spera di tornare in campo il 2 novembre nell'inutile match di Champions League contro il PSG o al più tardi quattro giorni dopo quando è in programma Juventus-Inter. Quel che è certo, oltre al fatto che Di Maria chiuderà la stagione in bianconero, è che con il Mondiale alle porte (l'ultimo della sua carriera) non verranno corsi rischi.

IL POST DI DI MARIA

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti