Modric-Real: patto per la cessione

Se il giocatore chiedesse la cessione, il presidente dei Blancos lo libererebbe a cifre inferiori rispetto alla clausola

  • A
  • A
  • A

L'insofferenza di Modric c'è, è palese anche ai quotidiani spagnoli. Tra l'Inter e il croato però spunta un presunto patto "alla Cristiano Ronaldo" tra lo stesso Modric e Florentino Perez. Un patto tra gentiluomini che permetterebbe al croato di lasciare il Real Madrid chiedendo in prima persona la cessione, a una cifra decisamente inferiore alla clausola rescissoria. L'Inter resta alla finestra, decisivo l'incontro Modric-Perez di mercoledì.

I nerazzurri si aspettano che questo presunto accordo tra il giocatore e la società possa essere la leva su cui posare tutte le aspettative della trattativa di mercato, ma come per Cristiano Ronaldo con la Juventus in Spagna c'è anche chi pensa che il malumore mostrato dal croato e dai suoi agenti sia solo un pretesto per strappare un rinnovo con aumento al Real Madrid, un contratto da vice campione del mondo.

La verità si saprà solo dopo l'incontro previsto tra Modric e Florentino Perez fissato per mercoledì dopo il ritorno dalle vacanze in Sardegna del numero 10. Se il patto tra gentiluomini fosse confermato, l'Inter dovrà fare leva su un accordo con Modric per chiudere la trattativa col Real Madrid.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments