MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: Sanchez spera nel Barcellona, per Casadei si predilige la Serie A

Il cileno non ha ancora detto sì al Marsiglia, che ha fretta. Il giovane centrocampista e il giallo del cambio procuratore

  • A
  • A
  • A

SANCHEZ SPERA ANCORA IN UNA BIG
Mentre si attende l'ufficialità della risoluzione del contratto con l'Inter (nell'accordo da circa 7 milioni non è compresa in ogni caso la mensilità di agosto), Alexis Sanchez non ha ancora sciolto il nodo relativo al suo futuro. Secondo il Corriere dello Sport il Marsiglia vuole una risposta entro il weekend ma l'attaccante cileno non ha abbandonato le speranze di ricevere un'offerta da una big, magari il Barcellona dove era già stato.

CASADEI, IL GIALLO DELL'AGENTE
Ieri si era sparsa la voce del cambio di procuratore (da Michelangelo Miniero a Paolo Brusardò) da parte di Cesare Casadei: una mossa che, a calciomercato aperto, sembrava mostrare la volontà di voler andare via. In realtà Busardò ha smentito a FCInter1908: "Smentisco di essere il nuovo agente di Casadei". Intanto, secondo la Gazzetta dello Sport, l'Inter preferirebbe lasciarlo partire solo in prestito secco e in Serie A visto che piace a Sampdoria, Sassuolo e Torino. Ma se il Chelsea arrivasse a quota 20 milioni di euro, bonus compresi, sarebbe difficile non lasciarlo partire.

IL SASSUOLO RILANCIA PER PINAMONTI
Il Sassuolo non molla Andrea Pinamonti e rilancia. Secondo quanto riporta TMW, i neroverdi (in attesa della cessione di Raspadori al Napoli) sarebbero pronti a sfidare l'Atalanta mettendo sul piatto i venti milioni chiesti dall'Inter e alzando l'offerta al giocatore. 

PASTORELLO: "ACERBI PIACE A TANTI. SARR? NO"
Visita alla sede nerazzurra per Federico Pastorello, agente tra gli altri di Federico Acerbi della Lazio ("Piace all'Inter? Bisognerebbe chiederlo a loro, non ho dubbi possa piacere a tanti") e Malang Sarr del Chelsea: "Non credo sia oggetto del desiderio dell'Inter, ci sono dei discorsi aperti col Monaco ma è presto".

SANCHEZ NON SI È ALLENATO, RISOLUZIONE IN VISTA
Alexis Sanchez venerdì non si è allenato col resto della squadra, segno che la risoluzione del contratto è sempre più vicina. Dopo i contatti degli ultimi giorni tra l'agente Felicevich e la dirigenza nerazzurra, la fine del rapporto tra il cileno e l'Inter sembra davvero questione di ore. Sanchez dovrebbe percepire circa 7 milioni di buonuscita (contro i 9 lordi iscritti a bilancio) per risolvere anticipatamente il contratto in scadenza giugno 2023, poi c'è il Marsiglia.

MILENKOVIC, INTESA CON LA FIORENTINA PER LA PERMANENZA
Il meeting tra dirigenza viola e rappresentanti di Nikola Milenkovic è andato bene: secondo Gianluca Di Marzio, il difensore della Fiorentina ha deciso di rimanere in Toscana dopo le numerose voci che lo accostavano all'Inter per il dopo Skriniar. Intavolate anche le discussioni per il rinnovo: l'attuale contratto infatti, scadrà a giugno 2023.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti