MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter, Asllani è nerazzurro. Gli agenti: "Altre squadre? Cosa c'è meglio dei nerazzurri?"

Altra giornata importante per definire le mosse nerazzurre

  • A
  • A
  • A

AGENTE ASLLANI: "ACCORDO TRA LE SOCIETA', NULLA MEGLIO DELL'INTER"
E' durata circa un'ora la riunione nella sede nerazzurra tra i dirigenti dell'Inter, compreso il presidente Zhang, e gli agenti di Asllani. Queste le parole rilasciate da dal procuratore Elio Berti al termine del summit: "Siamo stati informati che Empoli e Inter hanno trovato l'accordo, c’è piena disponibilità da tutte le parti. Nei prossimi giorni vediamo, siamo tutti contenti. Altre squadre? Cosa c’è meglio dell’Inter?”

GLI AGENTI DI ASLLANI NELLA SEDE DELL'INTER
Kristjan Asllani sta per diventare a tutti gli effetti un giocatore dell'Inter. Dopo l'accordo con l'Empoli - 'offerta da 14 milioni di euro più il prestito di Martin Satriano - Elio Berti e Luca Puccinelli, agenti del centrocampista albanese, sono arrivati nel pomeriggio nella sede nerazzurra per definire gli ultimi dettagli del contratto.

IL CHELSEA PENSA ANCHE A DE VRIJ
Non ci sono solo Lukaku e Dumfries nei discorsi tra Inter e Chelsea. I Blues, infatti, stanno valutando anche Stefan De Vrij come possibile rinforzo per la difesa di Tuchel.

PROBLEMI SUI BONUS PER DYBALA
Il futuro di Paulo Dybala sembra colorato di nerazzurro ma l'intesa tra la Joya e l'Inter non è ancora stata trovata in tutti i suoi dettagli. Secondo la Gazzetta dello Sport infatti si sta ancora lavorando su due fronti col procuratore Antun: i bonus legati alle prestazioni del giocatore e anche il premio alla firma. Ma il quotidiano precisa: niente che faccia pensare a una retromarcia, ora i nerazzurri sono concentrati su Lukaku ma dopo, presumibilmente verso fine mese, sarà il turno dell'argentino.

NUOVO INCONTRO COL CHELSEA PER LUKAKU
Sin dall'inizio della trattativa per il ritorno di Romelu Lukaku all'Inter era apparso chiaro che, per poter beneficiare del Decreto Crescita e quindi dare una mano alla quadratura economica dell'affare, si sarebbe lavorato per una chiusura entro il 30 giugno. Mancano meno di due settimane alla deadline (anche se le parti non sarebbero eventualmente spaventate di uno scollinamento a luglio, ballerebbero 3-5 milioni) e non a caso nelle prossime ore andrà in scena il secondo round tra nerazzurri e Chelsea per entrare nel vivo. La prima proposta interista, ritenuta troppo bassa dagli inglesi, era stata di 5 milioni più bonus, adesso tocca ai Blues fare una cifra precisa: Marotta e Ausilio si attendono una richiesta di 15 milioni, logico pensare che a metà strada ci si possa trovare, magari con l'aiuto dei bonus. Non mancherà l’avvocato Sebastien Ledure, che Lukaku ha scelto come figura di fiducia per trattare con le due parti ed esaudire il suo sogno di tornare a Milano.

PSG-SKRINIAR, ACCORDO SULL'INGAGGIO
Tra Milan Skriniar e il Paris Saint-Germain sarebbe stato trovato l'accordo sull'ingaggio tra 7 milioni di euro all'anno per 4-5 stagioni. Manca ancora l'intesa tra le due società: i francesi hanno messo sul piatto 50 milioni più bonus e offerto alcuni giocatori da inserire nell'affare (Kehrer e Draxler), ma l'Inter ha chiarito che non vuole contropartite in cambio e si attende un rilancio sui 60-65 milioni.

CONTE VUOLE LAUTARO
In casa Inter si registra un nuovo interessamento del Tottenham per Lautaro Martinez. Al momento i nerazzurri non sembrano affatto intenzionati a cedere l'attaccante, ma secondo quanto riporta TMW, di fronte a un'offerta importante e concreta degli Spurs la situazione potrebbe cambiare rapidamente. Soprattutto se nel frattempo dovessero arrivare notizie positive sul fronte Dybala e Lukaku. Indiscrezioni alla mano, del resto, per il Toro si parla di un possibile contatto già nei prossimi giorni tra i dirigenti del Tottenham e quelli dell'Inter. 

SAMPAOLI VUOLE SANCHEZ AL MARSIGLIA
Jorge Sampaoli chiama Alexis Sanchez al Marsiglia. Lo riferisce TNT Sports. Il tecnico ha già avuto il Nino Maravilla quando era ct della Nazionale cilena.

DALLA SPAGNA: DZEKO PERFETTO VICE-BENZEMA PER IL REAL
Quale futuro per Edin Dzeko? Il ritorno di Lukaku e l'arrivo di Dybala spingono il bosniaco, anche per ragioni di bilancio, verso l'addio. Per ora non sono arrivate offerte concrete - quella della Juve è al momento solo un pourparler- ma il quotidiano spagnolo Marca scrive che Dzeko sarebbe il perfetto vice-Benzema per il Real e che il club campione d'Europa sta monitorando la sua situazione. Secondo i colleghi spagnoli il cartellino di Edin non è superiore ai 4 milioni, in realtà l'Inter potrebbe dare il via libera con un gentlement agreement, arrivando alla risoluzione consensuale del contratto e risparmiando così sull'ingaggio.

C'È L'ACCORDO PER ASLLANI: 14 MILIONI ALL'EMPOLI E SATRIANO
È stato trovato un principio di accordo per il trasferimento di Kristjan Asllani: all'Empoli andrebbero 14 milioni di euro: la formula sarà quella del prestito oneroso a 4 milioni, 10 di obbligo di riscatto e due di possibili bonus. Ai toscani dovrebbe invece andare in prestito Satriano - come riporta Alfredo Pedullà - con la società toscana che ha incassato una prima apertura del giocatore al trasferimento in prestito con diritto di riscatto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti