MERCATO INTER LIVE
TEMPO REALE

Mercato Inter: accordo Skriniar-Psg sull'ingaggio, Sampaoli vuole Sanchez

Il difensore sempre più corteggiato dai francesi. Sanchez e Vidal "richiesti". Dzeko o Correa potrebbero lasciare

  • A
  • A
  • A

LUKAKU, A ORE SECONDO INCONTRO CON IL CHELSEA
Atteso nelle prossime ore un secondo incontro tra Inter e Chelsea per riportare Lukaku a Milano, dopo un primo summit molto positivo. Previsto un rilancio da parte dei nerazzurri, che inizialmente avevano offerto 5 milioni di euro per il prestito oneroso.  PSG-SKRINIAR, ACCORDO SULL'INGAGGIO
Prosegue no stop la trattativa per il trasferimento di Milan Skriniar al Paris Saint-Germain. Tra il difensore slovacco e il club parigino ci sarebbe l'accordo sull'ingaggio tra 7 milioni di euro all'anno per 4-5 stagioni. Manca ancora l'intesa tra le due società: i francesi hanno messo sul piatto 50 mln, i nerazzurri ne vogliono 60-65. Il PSG ha offerto alcuni gioctaori da inserire nell'affare (Kehrer e Draxler), ma l'Inter ha chiarito che non vuole contropartite in cambio. Lo riporta Sky Sport.

L'AD ANTONELLO: "DA PARTE DI LUKAKU C'E' GRANDE VOGLIA DI TORNARE"
"Lukaku più Dybala? In questo momento, è fondamentale coniugare la competitività sul campo e la sostenibilità economico-finanziaria. Questo è il lavoro che stiamo facendo, tutte le scelte del club sul mercato saranno sempre ispirate a queste due parole. Vogliamo rispettare i paletti Uefa del Financial Fair Play, verso le nuove regole dal 2024-25. Tutto si può fare, tenendo conto della sostenibilità economico-finanziaria. Lukaku? C'è grande volontà del giocatore di tornare, poi va verificata la fattibilità economica e la risoluzione di alcuni problemi tecnici, ma di questo è meglio parlarne con il dottor Marotta. Entro il 30 giugno? Cercheremo di farlo nei tempi corretti". Lo ha detto Alessandro Antonello, amministratore delegato corporate dell'Inter, a margine di un evento targato Trenitalia intervistato da FcInterNews. 

DAMIANI SU RADU: "CREMONESE O LIGUE 1"
Il futuro di Ionut Radu sembra sempre più lontano dall'Inter. "Radu? Ne discuteremo settimana prossima, mio padre si incontrerà con la dirigenza - ha spiegato il figlio dell'omonimo procuratore, Oscar Diamiani -. La Cremonese può essere un'opzione". "Udinese? Non so. All'estero magari in Francia, vediamo - ha aggiunto -. Al ragazzo piacerebbe comunque rimanere in Italia".

SAMPAOLI VUOLE SANCHEZ AL MARSIGLIA
Jorge Sampaoli chiama Alexis Sanchez al Marsiglia. Lo riferisce TNT Sports. Il tecnico ha già avuto il Nino Maravilla quando era ct della Nazionale cilena.

RIQUELME CHIAMA VIDAL: "È NATO PER GIOCARE AL BOCA"
Non c'è solo il Flamengo interessato ad Arturo Vidal. Juan Roman Riquelme chiama il cileno in uscita dall'Inter al Boca Juniors. "È nato per giocare in questo club. Poi da qui al poterlo pagare è un altro discorso" le parole del vicepresidente degli xeneizes a ESPN.

DALLA SPAGNA: DZEKO PERFETTO VICE-BENZEMA PER IL REAL
Quale futuro per Edin Dzeko? Il ritorno di Lukaku e l'arrivo di Dybala spingono il bosniaco, anche per ragioni di bilancio, verso l'addio. Per ora non sono arrivate offerte concrete - quella della Juve è al momento solo un pourparler- ma il quotidiano spagnolo Marca scrive che Dzeko sarebbe il perfetto vice-Benzema per il Real e che il club campione d'Europa sta monitorando la sua situazione. Secondo i colleghi spagnoli il cartellino di Edin non è superiore ai 4 milioni, in realtà l'Inter potrebbe dare il via libera con un gentlement agreement, arrivando alla risoluzione consensuale del contratto e risparmiando così sull'ingaggio.

CHI PARTE IN ATTACCO? BALLOTTAGGIO DZEKO-CORREA
Con il probabile arrivo di Lukaku e quello ormai certo di Dybala, l'Inter deve decidere chi sacrificare davanti. Detto che Sanchez ha la valigia in mano, toccherà tagliare un altro attaccante. Ballottaggio tra Dzeko e Correa. Il primo ha solo un anno di contratto e quindi potrebbe essere sacrificato per non perderlo a costo zero, mentre il secondo ha un po' più di mercato ma serve l'offerta giusta perché pagato 31 milioni non più tardi di un anno fa. Sull'argentino, in vacanza con Dybala, ci sarebbe l'interesse del Newcastle, mentre non è confermato quello del Marsiglia.

C'È L'ACCORDO PER ASLLANI: 14 MILIONI ALL'EMPOLI E SATRIANO
È stato trovato un principio di accordo per il trasferimento di Kristjan Asllani: all'Empoli andrebbero 14 milioni di euro: la formula sarà quella del prestito oneroso a 4 milioni, 10 di obbligo di riscatto e due di possibili bonus. Ai toscani dovrebbe invece andare in prestito Satriano - come riporta Alfredo Pedullà - con la società toscana che ha incassato una prima apertura del giocatore al trasferimento in prestito con diritto di riscatto.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti