Inter, pronto l'assalto a Biglia

L'argentino obiettivo numero 1 per il centrocampo, ma Lotito vuole 25 milioni

  • A
  • A
  • A

E' Lucas Biglia l'obiettivo numero 1 per la mediana dell'Inter, il regista che tanto è mancato alla squadra di Mancini in questa stagione, in grado di difendere e al tempo stesso impostare il gioco. Il centrocampista della Lazio, sponsorizzato da Zanetti e Ausilio, è legato ai biancocelesti fino al giugno del 2018 e il presidente Lotito per privarsene spara alto: secondo il Corriere dello Sport non meno di 25-30 milioni di euro

Si prospettano settimane di fuoco per Thohir e i suoi collaboratori di mercato, che dovranno sedersi a un tavolo con Lotito e provare a convincerlo a cedere Lucas Biglia, l'uomo ideale per la mediana nel 4-2-3-1 di Mancini. Trattativa complicata, perché il patron biancoceleste sa vendere bene i suoi gioielli, come il tycoon indonesiamo ha provato sulla propria pelle, quando nel giugno del 2014 mise a segno il primo colpo da nuovo presidente dell'Inter sborsando oltre 20 milioni di euro per Hernanes.

Il patron biancoceleste proverà a rinnovare il contratto dell'argentino in scadenza nel 2018 e, solo davanti a una ferma volontà di lasciare Roma, farà partire l'asta. L'inter dovrà anche guardarsi le spalle dalle altre contendenti, prima fra tutte il Manchester United, pronto a tornare alla carica dopo il corteggiamento andato a vuoto nella scorsa estate. Senza i soldi della Champions, Thohir dovrà fare un mercato oculato e i soldi per acquistare il pupillo di Zanetti arriverebbero dalle cessioni dei giocatori che non rientrano più nei piani di Mancini.