Inter, mercato live: Benatia era a un passo. Perotti è il prescelto, ma Preziosi avvisa "Ci vuole un'offerta folle"

Felipe Melo non convocato per la Supercoppa. Si farà un tentativo per l'argentino che ancora non ha rinnovato con il Genoa

  • A
  • A
  • A

Oscar Damiani a Premium Sport ha rivelato un retroscena di mercato: "Un paio di mesi fa l'Inter e Benatia avevano raggiunto un accordo di massima, ma il Bayern Monaco lo ha ritenuto incedibile. I nerazzurri avrebbero messo sul piatto circa 25-30 milioni".

Felipe Melo è sempre più lontano dal Galatasaray e si avvicina sempre di più all'Inter. Il centrocampista brasiliano è stato infatti escluso dalla lista dei convocati per la Supercoppa di Turchia, in programma domenica contro il Bursaspor.

Shaqiri domani potrebbe giocare qualche minuto nell'amichevole di Parma contro l'Athletic Bilbao, ma rimane comunque sul mercato. C'è da dire, però, che Schalke, Borussia Dortmund ed Everton non hanno ancora fatto passi concreti per lo svizzero.

Quasi sfumato Perisic, è Diego Perotti il prescelto per ricoprire il ruolo di esterno. Quello dell'argentino è un nome che circola da settimane, ma poi il club di corso Vittorio Emanuele si era concentrato su Perisic. Nel frattempo, l'esterno del Genoa non ha rinnovato con il club di Enrico Preziosi e quindi un suo approdo ad Appiano Gentile non è impossibile. Anche se il presidente dei rossoblù non si arrende: "Se non ci sono pazzie per il giocatore, resterà qui".

Rodrigo Palacio ha parlato del suo futuro all'Inter. "Incedibile? Ho ancora un anno di contratto e voglio rimanere qua, sono contento di indossare questa maglia", ha detto.

Via Twitter Yuto Nagatomo si è lasciato andare a uno sfogo che potrebbe anche riguardare il suo futuro: "Dobbiamo sempre ricordare con gratitudine ogni momento per poi andare avanti. Adesso mi sto godendo questo momento". Il terzino è al centro della trattativa con il Galatasaray, che potrebbe sbloccare Felipe Melo.

Nuova puntata della telenovela Felipe Melo. L'ultima uscita è quella di Hamza Hamzaoglu, l'allenatore dei turchi ormai stufo di questo continuo tira e molla. "La questione Felipe Melo merita la priorità, perché c'è da chiudere il prima possibile sia in un verso che nell'altro. O resta o va via: questo stand-by sta danneggiando il nostro mercato", il messaggio forte e chiaro del tecnico alla sua dirigenza. Dal canto suo, il brasiliano ha già preso la sua decisione: andare all'Inter.

Non solo Mattia Destro, il Bologna è scatenato sul mercato e ora punta Schelotto. Ieri mattina ci sarebbe stato un incontro tra la dirigenza rossoblù e l'agente del calciatore interista.

Il "no" di Andreolli al Bologna e lo stallo della situazione Shaqiri stanno bloccando il mercato nerazzurro. L'Inter ha necessità di alleggerire una rosa oversize per poter mettere a segno gli ultimi colpi necessari a rinforzare la rosa (Perisic, Felipe Melo...), ma senza partenze è tutto congelato.

Mancini ha schierato Shaqiri nell'amichevole-allenamento giocato dall'Inter contro l'Al Ahli, segno che lo svizzero è lontano da un suo imminente addio ai nerazzurri

Mancini ha schierato Shaqiri nell'amichevole-allenamento giocato dall'Inter contro l'Al Ahli, segno che lo svizzero è lontano da un suo imminente addio ai nerazzurri

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments